Scoperte 500 nuove fiabe in Germania

Famiglia
di Giulio Pons facebook 22 maggio 2012 08:00
Scoperte 500 nuove fiabe in Germania

20120519-150422.jpg

La notizia risale a qualche mese fa, ma allora Dailykid non c’era e quindi ve la riporto ora. In Germania, per l’esattezza a Ratisbona, è stata trovata una collezione di circa 500 fiabe, molte nuove, custodite in un archivio di oltre 150 anni fa.

L’archivio è quello dello storico Franz Xaver von Schönwerth (1810-1886) che nella regione bavarese di Oberpfalz, raccolse senza modificare o riadattare, storie, miti, leggende e fiabe. Sempre in Germania, più o meno nello stesso periodo i Fratelli Grimm scrivevano le storie che li resero famosi fino ai nostri giorni. In Germania, quindi, su favole e storielle allora la sapevano lunga.

In realtà molte delle storie ritrovate sono versioni differenti di storie già note e probabilmente sono le stesse da cui sono partiti i Fratelli Grimm per scrivere i loro successi.

Tra le nuove storie ve ne è una che narra di una fanciulla che si trasforma in uno stagno per sfuggire ad una strega, ma quella se ne accorge e si beve tutto lo stagno. E siccome il lieto fine aiuta, la ragazza riesce a tagliare la pancia dal di dentro e scappa via.

Queste storie, come molte dei classici la cui origine si perde nel tempo, avevano un doppio fine: da un lato l’intrattenimento e dall’altro l’educazione, perché attraverso queste avventure si spiegava ai bambini come ai giovani i pericoli e che attraverso le sfide, grazie alle virtù, alla prudenza e al coraggio si poteva salvarsi la pelle. Un po’ come quello che ci insegna la tv insomma…

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)