Una tartaruga per dormire

Famiglia
di Giulio Pons facebook 2 maggio 2012 17:41

Mi è sempre piaciuta l’idea di addormentarmi con suoni new age, tipo quelli dei cd che hanno registrato il vento, la pioggia, le onde del mare… In realtà quando c’ho provato non ce l’ho fatta e ho spento, non tanto per la falsità della cosa, ma perché il problema (quando non riesco a dormire) è svuotare la testa dai pensieri.

Comunque di solito, io crollo dal sonno e poi ai bimbi questa cosa dei pensieri non ce la hanno, quindi immagino che possa essere figo metterli a nanna con questa tartaruga di circa 40 cm di lunghezza che proietta luci sottomarine ed emette suoni del mare che è stata studiata appositamente per accompagnare i bambini al sonno.

Forse, dopo la prima sera (dati che i bambini staranno in piedi a guardarla), potrebbe funzionare veramente. Costa 50$.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)