Cerchi casa? La Playboy Mansion è in vendita

Sì, e la vendono come nuda proprietà: con Hugh Hefner dentro.

Lifestyle
di Gabriele Ferraresi facebook 13 gennaio 2016 11:07
Cerchi casa? La Playboy Mansion è in vendita

Pensa che grigliate che ti fai  Pensa che grigliate

 

State cercando casa? Abbiamo ottime notizie: la Playboy Mansion di Los Angeles è in vendita. Ebbene sì, la supervilla californiana dove Hugh Hefner ha ospitato i party più pazzi di sempre, migliaia e migliaia di conigliette e fatto cose che noi umani non possiamo immaginare è in vendita.

Costa 200 milioni di dollari, ma saranno trattabili, è un prezzo insensato anche per il mercato immobiliare di L.A., facile che si riesce a chiudere a meno della metà.

E poi niente braccino corto, la Playboy Mansion è un pezzo di storia: fai l’investimento, contattate l’agenzia Hilton e Hyland, e proponete la vostra offerta. Non dimenticate però che le condizioni di vendita sono piuttosto particolari: “living estate”, ovvero qualcosa che si avvicina molto al nostro “nuda proprietà”.

Per cui finché campa – speriamo per lui il più a lungo possibile – vi dovete tenere in casa Hugh Hefner, un tipo che non ama lo solitudine, anzi.

 

Cortile adeguato, non c'è che dire  Cortile adeguato, non c’è che dire

 

Costruita nel 1927 a Holmby Hills, la Mansion ha una superficie di 2.042,7 metri quadri e vanta nel complesso un terreno di circa 21.000 metri quadrati, per cui si sta comodi. Ci sarà qualche lavoretto di ristrutturazione da fare, però la base sembra buona.

 

Ah sì, c'è anche uno stagno  Ah sì, c’è anche uno stagno

 

È inserita in contesto signorile – da una parte avete Bel Air, dall’altra Beverly Hills… – e comprende 29 stanze, tra cui sei camere da letto, otto bagni, cantina dei vini, cinema interno, grotte, piscine.

 

Senza cascata come si fa?   Senza cascata come si fa?

 

Se non basta e avete altri ospiti ancora, potreste per esempio ospitarli nella guest house, dove ci sono altre quattro camere da letto, una palestra, un campo da tennis.

 

Volendo ci si può fare anche uno zoo  Animali che hanno visto cose inimmaginabili

 

Compresa nel prezzo avrete anche una licenza da zoo, davvero. Ma la serie di aneddoti sulla Playboy Mansion è potenzialmente inesauribile.

Durante un party negli anni settanta John Lennon completamente ubriaco ha spento una sigaretta su un quadro di Hugh. Essendo il quadro un Matisse autentico, Hugh se l’è presa, ma alla fine le divergenze con John si sono appianate e il quadro è ancora appeso in casa.

Hugh sembra passarsela bene  Hugh sembra passarsela bene

 

C’è poi la “Elvis room” segreta, dove il Re del Rock ha dormito – leggenda vuole insieme a più di otto conigliette, cui l’accesso è riservatissimo.

 

Certo, grandi party, ma anche signorile relax  “Del brandy signor Hefner?”

 

Dopo tutto questo party avete viglia di rilassarvi un po’? Ma certo: potreste fare una partitina a biliardo, o a flipper in questa sala giochi, ovviamente compresa nel prezzo.

 

Sala giochi Playboy Mansion

COSA NE PENSI? (Sii gentile)