Ecco tutto quello che è successo al Better Days Festival

Com’è andata la nostra due giorni in Santeria Social Club? Alla grande

Media
di Gabriele Ferraresi facebook 3 febbraio 2016 11:15
Ecco tutto quello che è successo al Better Days Festival

 

Andata! Il weekend del 30 e 31 gennaio abbiamo organizzato il Better Days Festival, e ora possiamo dirlo: è andata alla grande. Un successo fatto da tutte le persone che hanno scelto di passare a trovarci al Santeria Social Club di viale Toscana 31 a Milano, dove tra sabato mattina e domenica notte abbiamo visto più di 5000 partecipanti prendere parte alla nostra due giorni di incontri, workshop, musica, cibo, arte, party.

Abbiamo ascoltato oltre 60 ospiti italiani e internazionali, da Chef Rubio a Luca Carboni, da Luigi Serafini a The Pills, passando per Martina dell’Ombra, l’illustratore catalano Joan Cornellà, la leggenda del Parma Calcio Nevio Scala, Giovanni Troilo e CesuraLab, e tantissimi altri. Proviamo a dare qualche altro numero?

Abbiamo ballato per almeno 10 ore, insieme alla musica di Aucan, Kode9, Pigro on sofa, Clap! Clap!, Go Dugong e Mo Kolours. E abbiamo anche imparato qualcosa che prima non sapevamo fare, durante le 14 ore di workshop: Luca Barcellona ci ha insegnato l’arte della calligrafia, mentre in altri workshop abbiamo fatto scoprire ai più piccoli la magia del codice e della programmazione e scoperto i segreti della produzione musicale con Populous.

Abbiamo fatto un calcolo veloce: il Better Days Festival ha generato 9360 connessioni, e il prodotto naturale delle connessioni sono le idee nuove. Da quel che abbiamo calcolato sono almeno 27302. Ma potrebbero essere anche qualcuna di più. Grazie ancora a tutti, è stato bellissimo.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)