Non sei riuscito ad andare in ferie? Fatti ipnotizzare per convincerti del contrario

Must
di Marta Blumi Tripodi 7 gennaio 2015 14:54
Non sei riuscito ad andare in ferie? Fatti ipnotizzare per convincerti del contrario

267864_5_800

Il 7 gennaio è per molti un giorno molto complicato, ovvero quello del rientro al lavoro/ a scuola dopo le vacanze di Natale. Ci sono persone meno fortunate, però, che non sono proprio riuscite a fare neanche un giorno di ferie. E ora sono più stressate di prima. Se anche voi appartenete a questa categoria, da oggi la soluzione è semplice: ricorrere all’ipnosi.

Il servizio è proposto da Virgin Holidays, in collaborazione con il famoso ipnotista Paul McKenna: ad accogliervi ci sono perfino delle hostess in divisa, come se steste per imbarcarvi su un aereo, e all’uscita vi verranno consegnati alcuni gadget a tema (braghe colorate da spiaggia, occhiali da sole, creme solari…). Ogni seduta di ipnosi dura 20 minuti (è stata pensata per essere praticata comodamente durante la pausa pranzo) ed è mirata a risvegliare la sensazione di essere appena tornati da una lunga vacanza. Una volta risvegliatosi, il soggetto percepisce uno stato di benessere e relax. Certo, non è come avere trascorso il capodanno alle Maldive o ai Caraibi ma, come si suol dire, chi si accontenta gode…

COSA NE PENSI? (Sii gentile)