Pornhub ha creato il bracciale che ricarica l’iPhone grazie alla masturbazione

Finalmente tutto il tempo speso a guardare quei siti lì, serve a qualcosa!

Must
di Simone Stefanini facebook 27 febbraio 2015 16:48
Pornhub ha creato il bracciale che ricarica l’iPhone grazie alla masturbazione

Dopo anni di invenzioni inutili, finalmente è arrivato il quid, il must, il macguffin, chiamatelo un po’ come vi pare. Siamo certi che tutti i maschietti che visitano il nostro sito, solo per il fatto che sono su internet, siano soliti spulciare anche i siti nei quali gli esseri umani si accoppiano pornograficamente. Sappiamo anche che lo fanno per mera curiosità, per un’analisi sociologica della contemporaneità. Certo.

Poniamo però l’assurdo, cioè che qualcuno di essi, di fronte a quel ben di dio, diviso per categorie, età, colori, genere, fantasie ecc, si lasci andare al 5 contro uno, alla masturbazione tanto liberatoria. Poi che succede? Rapidamente si pulisce la situazione, si indossa la faccia colpevole di chi non è stato lui, si chiude il sito e le migliaia di paginette spam aperte, si continua la vita di tutti i giorni. Tutta quell’energia sessuale, buttata via. DA OGGI NON PIU’!

Pornhub, uno dei più famosi siti di cui parlavamo prima, sta per lanciare sul mercato il Wanking Band, letteralmente il Bracciale delle Seghe. Cosa succede? Mentre ve lo menate sulle ebony, le milf, le chinese, le amputee (fate schifo ragazzi), le redhead, le barely legal ecc. la vostra mano si muove velocissimamente. Bene, se indosserete il bracciale, esso accumulerà energia, poi lo collegherete tramite usb (il bracciale, cosa avete capito?) all’iPhone, all’iPad o a uno qualunque dei vostri dispositivi e li ricaricherete!

Capito, cari colleghi? Da oggi le seghe servono! Non è un’invenzione geniale?

FONTE | bitchyf.it

bracciale seghe masturbazione porn hub

Schermata 2015-02-27 alle 16.45.49

Il rapido tutorial:

fap fap fap seghe masturbazion egif

 Le controindicazioni:

seghe

COSA NE PENSI? (Sii gentile)