Borse e bracciali con teste di rospo. Vere.

Must
di Marco Villa facebook 28 novembre 2013 17:52
Borse e bracciali con teste di rospo. Vere.

Wikipedia lo definisce uno degli animali più infestanti che ci siano e in Australia lo sanno bene, visto che lì stanno avendo problemi seri. Stiamo parlando del Bufo Marinus, detto anche rospo delle canne, che sta letteralmente sconvolgendo l’ecosistema australiano.

Una presenza decisamente importante, che ha spinto il governo australiano a chiamare in causa anche l’esercito per sterminare i rospi. Nel suo piccolo, sta facendo il suo anche un’azienda che si occupa di accessori esclusivi fatti a mano. Si tratta di Kobja, che ha iniziato a produrre oggetti fatti in pelle di rospo delle canne. E non solo pelle, visto che su portamonete, bracciali e borse si trovano anche i musi degli anfibi. Abbastanza impressionante.

Realizzare questi oggetti è molto complicato e richiede 14 fasi di lavorazione. Ovvia conseguenza: sono molto costosi. Si va dai 275 ai 1600 dollari. Però aiutate l’Australia a fare piazza pulita dei rospi delle canne. Un po’ come fare beneficenza, in fondo.

kobja-cane-toad-fashion-3.jpeg.492x0_q85_crop-smart

kobja-cane-toad-fashion-1.jpeg.662x0_q100_crop-scale

kobja-cane-toad-fashion-2.jpeg.492x0_q85_crop-smart

kobja-cane-toad-fashion-4.jpeg.492x0_q85_crop-smart

kobja-cane-toad-fashion-5.jpeg.492x0_q85_crop-smart

COSA NE PENSI? (Sii gentile)