Saponette marchiate per coinquilini distratti

Must
di Marta Blumi Tripodi 21 ottobre 2012 18:55
Saponette marchiate per coinquilini distratti

Quattro locali, cinque coinquilini, un solo sovraffollatissimo bagno, magari con la mensola dei saponi e bagnoschiuma condivisa tra tutti. Il mese scorso il tuo vicino di stanza si è sbagliato e ha usato il tuo spazzolino da denti al posto del suo, e tu sei ancora traumatizzato dall’esperienza.

Per tutti coloro che si riconoscono in questa descrizione, c’è una rivoluzionaria novità: i Butt/Face Soap. Come dice già il nome, sono semplici saponette colorate, che però recano impressa un’inequivocabile scritta: “face” se va usata per la faccia, e “butt” se invece serve per… zone più intime, diciamo. A scanso di equivoci e dubbi amletici. Per la vostra maggior gioia, esistono anche gli asciugamani coordinati: si acquistano su Amazon.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)