Il castello della Pietra di Vobbia: una fortezza medioevale che sembra uscita da un libro fantasy

Questo castello in Liguria incastonato nella roccia sembra uscito da un libro di Tolkien o da un gioco di ruolo. Una meta dell’Italia nascosta da visitare assolutamente

Viaggi
di Mattia Nesto facebook 18 aprile 2017 08:45
Il castello della Pietra di Vobbia: una fortezza medioevale che sembra uscita da un libro fantasy

Via http://www.turismoinsolito.com  Via http://www.turismoinsolito.com

 

Che la Liguria non sia una regione solo di mare ma anche di montagna e di luoghi misteriosi tutti da scoprire è un adagio che è sempre bene ripetere. E quest’assioma non potrebbe rispondere più al vero se si osserva il castello della Pietra di Vobbia, un’imprendibile fortezza medioevale che da quasi mille anni domina una stretta valle. Incastonato  nel Parco naturale regionale dell’Antola, il castello della Pietra (O Castello da Pria) sembra uscito da un racconto di Tolkien o da un gioco di ruolo. Infatti sorge tra due bastioni di roccia, in una posizione scenografica lungo il corso del torrente Vobbia.

 

Via http://www.italianways.com  Via http://www.italianways.com

 

Già in epoca longobarda alcuni monaci, provenienti dal monastero di San Colonbano a Bobbio in provincia di Piacenza, vi si erano insediati ma è con  Opizzone della Pietra, chiamato non a caso in questo modo, che il castello assume la fisionomia che ancora oggi vediamo. La struttura infatti pare quasi scaturire naturalmente da due enormi bastioni di conglomerato roccioso che la rendono un nido d’aquila che non ha quasi eguali in Italia.

 

Quasi sempre possesso della Repubblica di Genova (o delle sue più importanti famiglie come i Fieschi e degli Spinola), è con Napoleone che inizia il suo declino. Infatti il generale francese, nella logica di risistemazione dell’intero assetto del Nord Italia, decise di abbandonare la struttura medievale che presto diventò un vero e proprio rudere. Tanto che negli anni Sessanta e Settanta era diventata una moda passare la notte al castello della Pietra, come prova di coraggio. In realtà la struttura, ormai del tutto pericolante, era diventata molto pericolosa.

 

Via http://luoghidasogno.altervista.org  Via http://luoghidasogno.altervista.org

 

Finalmente nel 2008 la gestione e la manutenzione del castello è stata affidata all’Ente Parco Antola che da aprile a settembre,organizza delle visite guidate, davvero molto suggestive. Alle spalle di Genova questo antico maniero si staglia sulla val Vobbia e permette di sentirsi un “campione della cenere” come il protagonista di Dark Souls. Siamo sicuri che se Hidetaka Miyazaki lo vedesse almeno una volta, inserirebbe di diritto il castello della Pietra in uno dei suoi magnifici videogiochi.

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)