La differenza tra turista e viaggiatore spiegata in queste 10 illustrazioni minimali

Quando siete in viaggio preferite la comodità o l’avventura?

Viaggi
di Simone Stefanini facebook 3 dicembre 2015 15:57
La differenza tra turista e viaggiatore spiegata in queste 10 illustrazioni minimali

illustrationdifferencestravelertouristholidify6 mymodernmet - I turista si fa i selfie, il viaggiatore fotografa i luoghi

 

Quando parti per le ferie, sei un turista o un viaggiatore? Ami la comodità oppure ti piace perderti per ritrovarti? Questa è la domanda che si sono posti alla Holidify, una agenzia turistica online con tanto di app, che organizza viaggi in ogni parte del mondo.

Per rispondere a questa domanda ha creato una serie di illustrazioni minimali che contrappongono la routine del turista tipo a quella ben meno schematica del viaggiatore, utilizzando omini stilizzati che mettono in scena tutte le abitudini dell’una e dell’altra tipologia.

Insomma, il turista va in giro soprattutto per scattare foto da far vedere agli amici, per mostrare al mondo quanto si diverte, per visitare luoghi famosi e suscitare un po’ d’invidia. Diversamente, il viaggiatore lo fa per vedere il mondo e per ritrovare se stesso in situazioni spesso estreme, senza comodità e senza un piano preciso. A volte, nella completa solitudine.

E tu come ti comporti quando vai in giro per il mondo? 

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify1 mymodernmet

 

Il turista preferisce dormire in albergo con tutte le comodità, il viaggiatore invece è abituato a montarsi la tenda e a maneggiare tutti gli strumenti del perfetto campeggiatore.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify2 mymodernmet

 

Il turista compra sempre la maglia più banale come ricordo, quella che hanno tutti. Il vero viaggiatore ama gli oggetti tipici, quelli più rari e significativi.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify3 mymodernmet

 

Il turista si orienta solo con i percorsi semplici, il viaggiatore invece sa dove si trova in ogni contesto, anche il più complicato.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify5 mymodernmet

 

Il turista visita i luoghi affollati, pieni di tante persone uguali a lui. Il viaggiatore invece ama la solitudine e difficilmente si troverà attorniato da altri viaggiatori, a meno che non lo voglia.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify7 mymodernmet

 

L’obiettivo per il turista spesso è arrivare all’albergo, per ricreare la sicurezza della casa. Il viaggiatore invece si prefigge ben altre mete, cerca nel viaggio ciò che la casa non gli può dare.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify8 mymodernmet

 

Il turista viaggia nella comodità più assoluta, con la valigia e la macchina. Il viaggiatore invece parte all’avventura, e a volte non disdegna neppure di chiedere un passaggio.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify9 mymodernmet

 

Gli oggetti nella valigia del turista sono quelli che gli danno sicurezza: soldi, vestiti, computer e caricabatterie. Il viaggiatore invece nel suo zaino ha sacco a pelo, occhiali, un cambio di vestiti, macchina fotografica e smartphone.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify10 mymodernmet

 

Il turista dorme in un comodo letto, il viaggiatore spesso preferisce dormire sotto le stelle.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify4 mymodernmet

 

Il turista visita i monumenti più famosi, il viaggiatore invece vive l’avventura e non si tira indietro neppure di fronte agli sport estremi.

 

illustrationdifferencestravelertouristholidify14 mymodernmet

 

In definitiva, il turista segue la via più facile, la strada asfaltata, il viaggiatore invece arriva ovunque.

 

FONTE |  mymodernmet.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)