In Svizzera c’è un hotel senza pareti, per dormire e svegliarsi davvero in mezzo alla natura

Letto matrimoniale, due comodini, un pavimento e il cielo stellato. Romantico, no? E il bagno c’è, anche se non si vede…

Viaggi
di Simone Stefanini facebook 9 novembre 2016 09:00
In Svizzera c’è un hotel senza pareti, per dormire e svegliarsi davvero in mezzo alla natura

null-stern-hotel null stern hotel

 

“Quando sei qui con me, questa stanza non ha più pareti”, cantava Gino Paoli nel suo successo Il cielo in una stanza. Qualcuno deve aver preso il suo testo sul serio e ha creato un vero e proprio hotel senza pareti.

Niente lusso, nessuna televisione a schermo piatto, solo un letto matrimoniale con i suoi comodini, il pavimento e gli abat-jour, piazzati nel bel mezzo della montagna svizzera, completamente all’aria aperta, immaginiamo anche piuttosto fredda.

L’idea è stata di due artisti concettuali, Frank e Patrik Riklin, coadiuvati da un vero e proprio maître d’albergo, Daniel Charbonnier. Non è la prima volta che i due inventano posti straordinari (nel vero senso del termine) in cui poter soggiornare.

Sono già stati famosi per aver trasformato un ex bunker atomico in un hotel a zero comodità, senza finestre, telefono o tv. Con questo nuovo progetto hanno estremizzato il concetto precedente e l’hanno reso più poetico.

Pensate la bellezza di poter dormire sotto le stelle, avvolti nel piumone con la persona amata, guardando il cielo dentro un comodo letto. Oddio, magari troppo comodo non sarà, vista la temperatura notturna della zona.

 

 

Siamo infatti a Safiental, nel cantone svizzero dei Grigioni, a 1960 metri di altitudine. Intorno agli avventurosi clienti non c’è niente che li protegga. Nessuna parete, nessun soffitto, nessun muro.

Il concept dei due artisti si chiama Null Stern Hotel, perché il motto dei due artisti è: l’unica stella sei tu.

 

Null Stern Hotel hotel senza pareti svizzera null stern hotel

 

Quel che è certo è che non manca la vista da brivido sulle Alpi, così vasta che nessun hotel a cinque stelle potrebbe mai garantire. Logicamente la strana struttura ricettiva è aperta solo d’estate, altrimenti i clienti acquisirebbero uno status differente da quello di villeggianti, bensì vittime di assideramento.

Il soggiorno costa 250 franchi svizzeri a notte, circa 231 €, ma se non avete paura del freddo, può rivelarsi di certo un’esperienza indimenticabile. Sappiamo che vi state facendo tutti la stessa domanda: sì ma il bagno? Niente paura, c’è. L’unico cruccio è che si trova a 10 minuti di cammino dall’hotel, quindi dovrete avviarvi per tempo.

 

Null Stern Hotel hotel senza pareti svizzera null stern hotel

 

FONTE | icon design

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)