Il cabaret infernale, il locale più horror di sempre nella Parigi del Moulin Rouge

Viaggi
di Simone Stefanini facebook 4 luglio 2014 10:03
Il cabaret infernale, il locale più horror di sempre nella Parigi del Moulin Rouge

door detail

Di questo incredibile cafè ci sono ben poche informazioni. La prima è che una volta entrato, venivi accolto da Satana in persona, che ti conduceva all’interno del “Cabaret de l’Enfer”, il night club luciferino situato nella Parigi bohemienne del secolo scorso. Sorgeva nel distretto a luci rosse (Pigalle, il quartiere del Moulin Rouge), accanto al “Cabaret du Ciel” che rappresentava il Paradiso, nel quale venivi accolto da Dante. I due night club erano comunicanti, così potevi vivere un’esperienza romanzesca e passare dalle schiere di camerieri arcangeli ai baristi satanassi. Entrambi sono rimasti aperti fino agli anni ’50. Guardate queste foto e immaginate i tavoli rosso sangue, i bicchieri dai quali usciva del fumo, pieni di liquido fosforescente e tu, pieno di assenzio e lascivia, attorniato da una bella fanciulla (escort), ad ascoltare il Diavolo sentenziare, rivolgendosi a lei:

“Perché tremi? Quanti uomini hai mandato qui alla dannazione con quegli occhi belli, quelle rosee labbra invitanti? Ah, per tutto ciò, hai trovato un inferno sufficiente sulla terra.”

e poi, guardandoti:

“Ma tu, tu avrai le più belle, le più squisite torture che attendono i dannati. Per cosa? Per essere un pazzo. Stolto! Per essere stato stregato dalle parole oleose di una donna.  Preparati per l’inconcepibile, l’inimmaginabile, le cose di cui anche il re degli Inferi non osa parlare per paura che l’intera struttura della dannazione vacilli e crolli nella polvere.”

Piuttosto eccitante.

 

[via] FONTE | dangerousminds.net

front2 front interior2 card2 card1cafelenfer2pondpga1 cafelenfer6poenamdga cafelenfer7opdmg_a

COSA NE PENSI? (Sii gentile)