L’antica tradizione della carta washi giapponese in un video ipnotico e pieno di poesia

Storia, cultura e artigianato si uniscono in un video che guardereste all’infinito

Viaggi
di Simone Stefanini facebook 28 ottobre 2015 10:55
L’antica tradizione della carta washi giapponese in un video ipnotico e pieno di poesia

 

Questo documentario è bellissimo. Riguarda la fabbricazione della carta washi, prodotta a mano secondo l’antica tecnica giapponese. La Kurotani Japanese Paper Hall, dove il film è stato girato, è un’azienda che utilizza lo stesso procedimento da 800 anni.

Il video è stato realizzato dal videomaker giapponese Kuroyanagi Takashi ed è talmente delicato e rilassante che staremmo a guardarlo per un giorno intero.

La parola washi è composta da wa (giapponese) e shi (carta). Si ricava dalle fibre vegetali del gelso e di altre piante che si trovano nella zona. La carta washi è molto costosa e tradizionalmente è usata per gli origami e per lo shodō, l’arte della calligrafia.

L’anno scorso, la lavorazione della carta washi è stata inserita dall’Unesco tra i patrimoni immateriali dell’umanità.

Guardate insieme a noi questo video e immergetevi nella poesia e nella purezza.

 

Schermata 2015-10-27 alle 15.31.47 vimeo

 

Schermata 2015-10-27 alle 15.32.40 vimeo

 

Schermata 2015-10-27 alle 15.33.18 vimeo

 

Schermata 2015-10-27 alle 15.33.01 vimeo vimeo

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)