Gli inglesi hanno dedicato a Jeremy Corbyn il coro Po-po-po-po-po-po-poo

Quando lo incontrano per strada o dopo i comizi, i militanti cantano “Oh, Jeremy Corbyn”

Politica
di Marco Villa facebook 13 giugno 2017 17:04
Gli inglesi hanno dedicato a Jeremy Corbyn il coro Po-po-po-po-po-po-poo

 

In principio fu Seven Nation Army dei The White Stripes, ma nell’immaginario collettivo di tutti, soprattutto, di noi italiani, è semplicemente Po-po-po-po-po-po-poo. Ovvero: il coro dei mondiali del 2006, quelli vinti dall’Italia.

Da quel momento -e anche da qualche mese prima, per la verità- Seven Nation Army è diventata un inno, cantato dai tifosi negli stadi di tutto il mondo.

 

 

E non solo negli stadi, visto che da qualche settimana è diventato il coro ufficiale dei sostenitori di Jeremy Corbyn, leader dei laburisti inglesi e grande protagonista delle elezioni politiche del 7 giugno, perse nei numeri, ma quasi vinte nei fatti nei confronti della premier Theresa May.

Da qualche tempo, per l’esattezza dal giorno di un comizio a Tranmere nel mese di maggio, i supporter gli urlano: “Oh, Jeremy Corbyn” sulla melodia del celebre Po-po-po-po-po-po-poo. Corbyn, ovviamente, è entusiasta. E il video del Guardian che racconta tutto questo è splendido.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)