Queste bambole russe sono talmente realistiche da mettere i brividi

Già le bambole di porcellana mettevano ansia, figuriamoci queste che sembrano piccoli esseri umani

Scultura
di Simone Stefanini facebook 22 gennaio 2016 17:23
Queste bambole russe sono talmente realistiche da mettere i brividi

dolls via via

 

Le bambole vestite di tutto punto, coi boccoli, le gale e le trine, quelle di porcellana che si trovavano sul letto della nonna, mettevano giù un po’ d’ansia. Quegli occhietti morti che ti fissavano, quella pelle lucida che sembrava dover prendere vita da un momento all’altro.

Pensa cosa potresti pensare di fronte alle bambole fatte dal russo Michael Zajkov. È talmente bravo nel suo lavoro che le sue creazioni sono fin troppo realistiche, talmente perfette da sembrare degli esseri umani in miniatura e il risultato è assolutamente da brividi.

Guardando negli occhi le ragazzine che crea, senti crescere un sentimento di disturbo e speri con tutto il cuore che non sbattano le palpebre.

Nella galleria qui sotto ci sono un sacco di sue creazioni, prese dal suo account Instagram.

 

 

Michael Zajkov si è laureato all’Università di stato di Kuban in Russia nel 2009. Dal 2010 al 2013 ha lavorato in un teatro per marionette. È diventato famoso dopo la mostra Art Dolls a Mosca nel 2013 e da quel punto in poi ha iniziato a costruire bambole fatte a mano, usando argilla polimerica per scolpire la faccia e il corpo, importa gli occhi di vetro dipinti a mano dalla Germania e le parrucche dalla Francia.

 

 via

 

I volti delle sue bambole sono tormentati, come se il loro animo nascondesse segreti inconfessabili. La dovizia di particolari con cui sono scolpiti e pitturati i loro volti, le lentiggini, i nei, le narici una diversa dall’altra e le labbra sono davvero impressionanti.

Dentro le loro scatole poi sembrano dei piccoli cadaveri, pronti a diventare fantasmi.

 

https://www.instagram.com/p/_FGtxItSKb/?taken-by=michael_zajkov

 

Non siamo sicuri di essere ancora pronti per le bambole di Michael  Zajkov. Certo, magari possiamo andarle ad ammirare a una mostra ma non ce le metteremmo mai in camera, sul letto.

Sai che urla la notte quando accendi la luce e te le vedi davanti?

 

FONTE | Dangerous Minds

COSA NE PENSI? (Sii gentile)