La seconda stagione di American Gods potrebbe uscire nel 2020

I molti impegni di parte della produzione e del cast potrebbero far slittare le riprese di un anno o due

Serie TV
di Raffaele Portofino 31 luglio 2017 10:43
La seconda stagione di American Gods potrebbe uscire nel 2020

 

La cifra 2020 fa un po’ effetto, nonostante sia ormai tra 3 anni soltanto. Nella nostra testa si crea un’immagine di futuro remoto, in cui le macchine volano e gli uomini si teletrasportano indossando buffe tutine.

Questo è il motivo per cui, quando abbiamo letto la notizia che la seconda stagione di American Gods, una delle nostre serie tv preferite, sarebbe ritornata solo nel 2020 abbiamo trasalito.

Il direttore di Starz, Chris Albrecht non sa proprio quando potremmo rivedere in azione Mr. Wednesday, Shadow Moon, Laura, Chernobog e il Leprecauno, che ci hanno fatto sognare e ci hanno fatto venire i brividi nella prima stagione tratta dal romanzo di Neil Gaiman.

 

 

Sembra sia proprio il gran numero di attori famosi coinvolti che farà slittare la produzione di American Gods di un anno o due. Gillian Anderson infatti ha ripreso dil suo ruolo di Dana Scully in X Files, Ian McShane sarà impegnato con Deadwood e Betty Gilpin riprenderà il suo ruolo di wrestler in GLOW. Persino lo sceneggiatore Michael Green è richiestissimo: solo quest’anno gha collaborato alle sceneggiature di Alien: Covenant, Blade Runner 2049 e Assassinio sull’Orient Express.

Insomma, sembra proprio che per vedere come andrà a finire la battaglia tra i vecchi e i nuovi dèi, dovremmo aspettare un bel po’.

 

FONTE | Bad TV

COSA NE PENSI? (Sii gentile)