Ma è vero che in Stranger Things 2 c’è una bestemmia?

A molti è saltato all’orecchio un appellativo che sembra proprio una bestemmia, anche se 99 su 100 non lo è

Serie TV
di Raffaele Portofino 7 novembre 2017 18:03
Ma è vero che in Stranger Things 2 c’è una bestemmia?

 

Mentre eravamo tutti intenti a fare la maratona della seconda stagione di  Stranger Things su Netflix, siamo stati così assorbiti dalla storia, dai Democani, Eleven punk, dal mostro gigante e dalla voglia di arrivare alla fine della storia, che magari qualche dettaglio ci può essere sfuggito.

Uno eclatante, che ha creato dibattito tra i fan è stato il momento in cui i due nuovi innesti della stagione, Billy e Max, mostrano un odio reciproco senza pari, pur essendo fratellastri. Suonano alla porta, Billy col suo mullet in bella vista sta sollevando i pesi (fumando una sigaretta, coma faccia chi lo sa) e urla a Max di andare ad aprire.

Nella versione doppiata in italiano, quando Max si dirige alla porta, Billy le urla contro un “*****ddio Max”, che ad un ascolto attento ci fa domandare: è o non è una bestemmia?

Ci sono due fazioni, quella sicura che sceneggiatura e sottotitoli recitino Santoddio e quella formata da un nutrito manipolo di romantici che giurano di aver sentito chiamare il Signore di tutte le cose con un diverso appellativo, poco noto ai vegani ma amato dai carnivori.

Voi di che parrocchia fate parte? Guardate il video qui sotto e decidete in completa autonomia, sapendo che potreste andare all’Inferno e trovarlo pieno di Demogorgoni.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)