Torna Will & Grace con 10 nuovi episodi nuovi di zecca

Tornano i siparietti micidiali di Will, Grace, Karen e Jack, per altre 10 puntate in onda quest’anno sulla NBC, e noi non vediamo l’ora

Serie TV
di Simone Stefanini facebook 19 gennaio 2017 14:38
Torna Will & Grace con 10 nuovi episodi nuovi di zecca

 30giorniditelefilm

 

La notizia che stavamo aspettando con impazienza, ora è ufficiale. Torna Will & Grace, con un revival di 10 nuovi episodi sulla rete originale NBC (Netflix non c’entra, questa volta) che riunirà tutto il cast originale. Saranno della partita infatti Debra Missing, Eric McCormack, Megan Mullally e Sean Hayes.

La nuova serie andrà in onda nella stagione 2017-2018 e sarà ancora ambientato nell’Upper West Side di Manhattan, in cui sono state ambientati i 194 episodi delle 8 stagioni della serie originale, che è stata trasmessa dal 1998 al 2006. Una nuova reunion di uno show anni ’90, dopo quella di Una mamma per amica su Netflix, quella di X Files, quella vociferata di Scrubs e la più attesa del 2017, di Twin Peaks.

 

 

Anche a non averla mai calcolata, ci sarete inciampati di certo almeno una volta nella vostra vita. È una di quelle serie che ogni vero maratoneta tv ha amato per le risate che gli ha tirato fuori anche nei momenti bui e per quanto sia riuscita a sdoganare un argomento sempre delicato come l’omosessualità nella vita di tutti i giorni.

Di Will Truman, avvocato gay, abbiamo seguito di tutto: relazioni, amori impossibili e storie di permessi di soggiorno dei suoi fidanzati e l’amore infinito della sua coinquilina, migliore amica e miracolosamente ex ragazza del liceo Grace Adler, arredatrice d’interni sopra le righe.

 

 

La menzione di merito però è sempre andata ai due co-protagonisti, che spesso prendono in mano le redini della sit-com: Jack McFarland e Karen Walker. Il primo, grazie al motto “Non esistono uomini etero, ma solo uomini che non mi hanno ancora incontrato!”, incarna il cliché del gay newyorkese che si fa bella mostra della propria inclinazione, senza nascondere niente ma proprio niente. Possiede addirittura una rara bambola di Cher, ed è tutto dire. È quello che ha fatto fare coming out a Will.

 

 

La seconda è la riccona pluridivorziata e alcolizzata, malata di shopping e assistente nullafacente di Grace. Un personaggio in cui ci rivediamo ogni sabato sera per gli aspetti fighi e ogni domenica mattina per quelli fallimentari.

 

 

L’unica che riesce davvero a tenerle testa però è la mitica Rosario, la cameriera salvadoregna, che ha un carattere praticamente identico a quello di Karen e che sposa Jack per avere la cittadinanza.

 

 

Una tale famiglia allargata e adorabile tanto quanto disfunzionale, non poteva certo rimanere impassibile di fronte all’elezione a Presidente di Donald Trump, non esattamente un amico degli immigrati e degli omosessuali. Il 26 settembre dello scorso anno, su YouTube, è apparso infatti un cortometraggio di 10 minuti in cui il cast originale si è riunito a sorpresa per aiutare la campagna elettorale di Hillary Clinton. Cosa interessante: la NBC ha fatto sapere di non aver niente a che fare con tale filmato e non ci stupiamo, dal momento che il reality The Apprentice con Trump è andato in onda proprio in quella rete.

 

In ogni caso, sembra che quel video sia stata la scintilla che ha fatto scoppiare di nuovo l’amore tra gli attori e i loro personaggi. Noi non vediamo l’ora di vedere la reunion, ma questo lo sapete già.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)