Un fotografo è stato dentro alla più famosa fabbrica americana di sex dolls

Ecco come si costruisce una RealDoll: la bambola per adulti più famosa – e costosa – al mondo

Sesso
di Sandro Giorello facebook 25 febbraio 2016 03:00
Un fotografo è stato dentro alla più famosa fabbrica americana di sex dolls

benson robertbenson.com/ - RealDoll

 

La RealDoll è la bambola per adulti più famosa al mondo. La produce la Abyss Creations, l’azienda fondata nel 1996 dall’imprenditore Matthew McMullen a San Marcos, in California. Le dimensioni sono perfettamente identiche a quelle di un essere umano: il peso può variare dai 30 fino a 50 chili e la si può avere in versione femmina, maschio o transgender. Il modello base si ispira ad una persona di 18 anni (ma, ovviamente, potrete averla dell’età che preferita) a cui potete associare una delle 59 facce disponibili e le forme che più preferite.

Il fotografo americano Robert Benson ha creato un interessante reportage dedicato agli operai che  seguono tutte le fase di lavorazione della bambola: a partire dalla costrizione dello scheletro interno fino al makeup . “Tutti sono super-appassionati e prendono decisamente sul serio cosa stanno facendo” – ha commentato Benson  – “Credo che l’imbarazzo svanisca dopo la prima settimana, poi diventa un lavoro come qualsiasi altro”.

 

RealDoll, foto di Robert Benson robertbenson.com/

 

Le sue foto sanno raccontare i tanti aspetti di questo di prodotto: certamente si intravede un occhio più cinico che vuole riportare la bambola a quello che è – un pezzo di plastica, se pur costosissimo – ma, a differenza di altri reportage dedicati al mondo del sesso, non perde del tutto l’aspetto erotico e affascinante di questi sex toys; non ultimo la loro capacità di rispecchiare il corpo umano nei mi più piccoli dettagli.

Quello di Matthew McMullen è sicuramente un business milionario: la produzione si aggira tra i 300 ed i 400 pezzi all’anno, ogni bambola parte da un prezzo base di 6500 dollari, mentre per i modelli personalizzati bisogna spenderne almeno 12.000. Le RealDoll possono essere completamente modificate in base alle richieste del cliente: dalle più tradizionali, come la possibile somiglianza alle più famose star del cinema, fino a quelle più inquietanti, come volerle con la pelle blu o con la faccia forma di pesce.

 

real-doll-beson-3 robertbenson.com/ - RealDoll

 

In cinquant’anni di attività McMullen non ha mai avuto bisogno di spendere un dollaro in pubblicità: tolto la prima, fortuita, citazione in una trasmissione del noto conduttore radiofonico Howard Stern, tutto il suo impero è si è sempre basato solo ed esclusivamente sul passa parola.

 

RealDoll, foto di Robert Benson robertbenson.com/

FONTE | Cnn.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)