Society
di Simone Stefanini 11 Maggio 2016

Chi è il dottor Cannizzo, il dentista dietro l’ultimo folle video di Fabrizio Corona

Il dottor Cannizzo ha trasformato l’implantologia dentale in un reality

dentista-cannizzo grab via YouTube - Cannizzo’s Angels

 

In questo giorni stanno tutti parlando del video surreale in cui Fabrizio Corona si rifà i denti. Noi ci fregiamo del fatto di avervelo mostrato in tempi non sospetti, prima dell’apparizione di Fabrizio al Maurizio Costanzo Show dello scorso 8 maggio, in cui alcuni hanno ravvisato una dentatura ai limiti del cyborg.

 

fabrizio corona costanzo-2 today.it

 

Dietro lo splendido sorriso in pieno Gianfranco Funari style, c’è un noto studio di estetica dentale milanese e torinese, quello del dottor Gianpaolo Cannizzo, che per lavoro impianta i denti in bocca a chi li ha persi e gira dei video talmente trash che superano il confine del cattivo gusto per andare oltre. Lui è un personaggio alla moda, affabile e cortese, che sembra uscito da un puntata di The Lady, attorniato da uno staff di ragazze avvenenti con i camici multicolor. I suoi video sono del tutto imprevedibili. In quello qui sotto ci sono un uomo e una donna che ballano un passo a due sul successo Love me Like You Do di Ellie Goulding, totalmente a caso rispetto all’argomento Faccette dentali in ceramica di cui parla il titolo.

 

 

Qui sotto, in un momento di splatter reality, il signor Gigi lamenta la mancanza dei denti e Cannizzo glieli toglie tutti, per mettergli un bel ponte fisso di denti finti. Il climax si raggiunge quando il dottore va ad avvitare i nuovi denti bianchissimi, decisamente alieni.

 

 

Tutti i suoi clienti/modelli, giungono da lui con una bocca al limite del film horror. Canizzo però sa bene come restituire il sorriso e ci mostra, con dovizia di particolari e una musichina che sa di incipit di un film porno, come avvitare i nuovi denti. La nuova frontiera del reality.

 

 

Ma i suoi clienti non sono solo persone che hanno un cimitero in bocca. Cannizzo riceve, e supponiamo anche particolarmente volentieri, alcune signorine che col sorriso ci lavorano.

 

 

Per completare questa carrellata di dentizioni provenienti da un altro pianeta, vi mostriamo nuovamente il video che ha portato nell’Olimpo dei dentisti lo studio di Cannizzo: Fabrizio Corona che entra triste e mesto per il suo sorriso deturpato dal carcere ed esce raggiante come una sedicenne al primo ballo della scuola. Con tanto di siparietto erotico finale. Una clip epica che ci mostra tutto lo staff dell’ormai famoso dottore, in un turbinio di sensazioni forti che solo le estrazioni e ricostruzioni dentali sanno dare.

 

https://www.youtube.com/watch?v=0qdZ2Aebn9Q

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >