La terra è piatta: si lancerà con un razzo fatto in casa per dimostrarlo

Un sessantunenne autista di limousine vuole lanciarsi con un razzo fatto in casa per dimostrare che la terra è piatta

Spazio
di Simone Stefanini facebook 22 novembre 2017 15:46
La terra è piatta: si lancerà con un razzo fatto in casa per dimostrarlo

 

Amico, sei sicuro? Abbiamo appreso dal Washington Post che credi fermamente che una cospirazione di astronauti abbia fabbricato la forma del pianeta Terra, e già un po’ ci stavi preoccupando. Poi abbiamo letto il resto ed è pure peggio di come sospettavamo.

Rapidamente: Mike Hughes, un sessantunenne autista di limousine californiano è convinto che la Terra sia piatta e ha deciso di lanciarsi con un razzo costruito a mano con rottami metallici fino a 500 metri di altezza, nel deserto del Mojave, come prima fase del suo programma spaziale fai-da-te.

L’obiettivo finale di Hughes sarebbe un lancio che lo porti a distanza di chilometri dalla terra, in modo da poter fotografare il disco in cui tutti viviamo, piatto come un vinile.

 

Il buon Hughes ritiene la NASA controllata dai massoni della Terra rotonda e intende dimostrare a tutti che sia una fesseria bella e buona, tutto grazie al suo razzo a vapore. Hughes ha costruito il suo primo razzo nel 2014 ed è riuscito a volare per pochi metri in Arizona. Di questo passo, ci vorrà un bel po’ di tempo prima di riuscire a volare  nello spazio.

Ha anche fatto un crowdfunding su Kickstarter per sovvenzionare il suo progetto ma ha raggiunto solo 310 $ per il suo obiettivo finale di 150.000 $. Un po’ pochino.

 

C’ha riprovato con GoFundMe e gli è andata assai meglio, incassando per ora quasi 8.000 $ dalla comunità dei sostenitori della terra piatta e firmandosi MadMike Hughes.

In realtà MadMike poteva chiedere direttamente a noi, che già nel 2015 avevamo trovato le prove della Terra piatta.

FONTE | Washington Post

COSA NE PENSI? (Sii gentile)