Gli ipnotici portali verso altre dimensioni di HOXXOH

I murales mandala di HOXXOH sono spettacolari e sembrano varchi verso altre dimensioni. Li si possono vedere a Washington D.C.

Street Art
di Simone Stefanini facebook 19 luglio 2016 00:01
Gli ipnotici portali verso altre dimensioni di HOXXOH

hoxxoh thisiscolossal - © HOXXOH

 

Il vero nome di HOXXOH è Douglas Hoekzema ed è uno street artist che crea con le bombolette e con la sua tecnica strabiliante dei murales che sembrano murales mandala, i simboli spirituali e rituali tibetani che rappresentano l’universo.

Inclinando la bomboletta, l’artista riesce a creare dei segni simili a petali di fiori, che ripete ossessivamente e geometricamente, aggiungendo volta per volta livelli e colori diversi, fino a creare una perfetta simmetria e il perfetto disegno, che appare come un portale dimensionale.

 

 

Il muro che vedete in queste immagini è stato fatto al POW! WOW! D.C., evento che riunisce un insieme di street artist e performer che si è svolto a Washington D.C. negli USA dal 20 al 30 maggio scorso.

 

La street art di HOXXOH thisiscolossal

 

Varrebbe la pena visitare Washington anche solo per perdersi tra i colori fluo di HOXXOH e per viaggiare con la mente all’interno dei portali verso altre dimensioni. Funzionerà? Proviamoci!

Se vi piacciono i lavori di HOXXOH sul suo sito c’è da perdersi in una serie di lavori che lasciano davvero a bocca aperta. Sarebbe proprio da invitarlo in Italia…

 

hox-2 thisiscolossal

COSA NE PENSI? (Sii gentile)