Noel Gallagher degli Oasis: “Andare da Fazio è stata una sofferenza”

Noel non le ha mandate a dire sulla sua partecipazione a Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio

Tv&Movie
di Simone Stefanini facebook 17 marzo 2015 16:00
Noel Gallagher degli Oasis: “Andare da Fazio è stata una sofferenza”

boxe

Ci è capitato di leggere il post al veleno di Noel Gallagher sulla sua esperienza come ospite da Fabio Fazio a “Che Tempo Che Fa”, il popolare talk show di Rai3 e ci siamo fatti delle grandi risate. Non solo perché l’ex leader degli Oasis, col suo modo del tutto tranchant, senza peli sulla lingua, parla del disagio provato durante il programma, ma anche perché ha pensato, del tutto empiricamente, che durante un’intervista (per quanto le domande di Fazio siano un po’ sempre quelle), rispondere fosse facoltativo. Una bella gag, insomma.

Ecco la traduzione del suo post:

“Quello show italiano è stato una cazzo di sofferenza.
Non tanto per aver suonato in playback, ma per l’intervista.
Hai una persona in carne e ossa davanti a te che ti fa le domande in italiano e un fantasma nell’orecchio che te le traduce in inglese? Può essere – e in effetti lo è – imbarazzante.
Questo è un semplice esempio di ciò di cui sto parlando e calcola che ho fatto tardi con Nancy fino alle 5 di mattina il giorno prima.

 “Noel… dici che non ti prendi sul serio e che vivi solo per il momento. Ho anche sentito che dici di rifiutare di pensare troppo alle cose che fai e che lasci le persone decidere cosa fare e cosa no… ma quello che vorremmo sapere è come sei arrivato a questa illuminazione alla tua età?”
“Ehm… sì?”


“Mi spiace, ma devi rispondermi” 
“Ehm… non lo so?” (grandi applausi del pubblico)

Ho iniziato a sudare. Dopo circa sei mesi abbiamo abbandonato lo studio televisivo e siamo stati portati in un ristorante fighetto, che in realtà era un night club, quello preferito dai calciatori che stanno a Milano. Tutte le donne (e c’erano un SACCO di donne) sembravano Mick Jagger quando Mick Jagger sembrava una donna italiana (1965.1969)!”

Schermata 2015-03-17 alle 15.39.56

 

Insomma, dopo Madonna, anche Noel sembra aver trovato in Fazio un interlocutore fastidioso. Ma voi da che parte state? Da quella del conduttore savonese o da quella degli artisti insofferenti? Mentre ci pensate, guardatevi la puntata incriminata:

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)