Tea Falco reagisce alle critiche prendendosi in giro (e vince tutto)

Il modo migliore per uscire da una presa in giro? Cavalcarla.

Tv&Movie
di Marco Villa facebook 28 aprile 2015 09:33
Tea Falco reagisce alle critiche prendendosi in giro (e vince tutto)

Uno degli argomenti di discussione dell’internet italiano di queste settimane è la recitazione di Tea Falco in “1992”, la serie tv di Sky Atlantic dedicata all’anno chiave di Tangentopoli. Nella serie, Tea Falco interpreta Bibi Mainaghi, una ragazza della Milano (molto) bene che parla strascinando le parole e risultando pressoché incomprensibile.

Insieme alla presa in giro dell’hashtag #daunideadistefanoaccorsi, la recitazione di Tea Falco è stato uno dei temi più dibattuti sui social, raggiungendo il top con il video in cui il personaggio di Tea veniva sottotitolato in modo letterale.

Tantissime parodie (non ultima quella di Lucia Ocone a Quelli che…) e anche tante reazioni: dalla madre di Tea che se l’è presa con il giornalista del Fatto Quotidiano che aveva criticato la figlia, fino a interventi in difesa dell’attrice e del suo stile di recitazione. Tutto spazzato via da un video.

Il video in questione è proprio di Tea Falco e lei l’ha caricato sulla sua pagina Facebook. Un video in cui chiede a mezza voce a un’amica di passarle un accendino: l’amica non capisce e le passa altro, finendo per dire a Tea che non riesce a capirla. La risposta di Tea Falco? Ovvia: ti arrandi così?

Grandissima. Vince tutto.

#tiarrandicosi’?

Posted by Tea Falco on Lunedì 27 aprile 2015

COSA NE PENSI? (Sii gentile)