Tom Hardy alla prese con un film su una gang di motociclisti

Tv&Movie
di Chiara Minetti 9 marzo 2012 12:06
Tom Hardy alla prese con un film su una gang di motociclisti

Tom Hardy è un figo. Non posso che esprimermi così dopo aver visto la sua performance in Bronson, il piccolo gioiello del regista Nicolas Winding Refn, in cui  l’attore interpreta il protagonista Charles Bronson, un folle violento che passa gran parte della sua vita in prigione.

Tom Hardy tornerà sul grande schermo tra qualche mese con il sequel de Il Cavaliere Oscuro, interpretando la parte dell’ennesimo cattivone della saga del pipistrello, il ferocissimo – e meno conosciuto – Bane.

Ma notizia fresca fresca di oggi è che Tom potrebbe produrre e interpretare  un film basato su una gang di motociclisti. La storia, nata da un’idea di John Linson e  sceneggiata da Mark L. Smith, vedrà Hardy nei panni di un veterano del Vietnam, ferito in battaglia, che fa ritorno a casa a San Francisco nel 1969. Una volta tornato, sull’onda della controcultura del distretto di Haight-Ashbury, Tom diverrà il leader di una violenta gang di motociclisti.

Il tutto patrocinato da Warner Bros.

Non vi sembra per caso una figata?

 via

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)