Impariamo dalle serie tv: tutti gli uomini che dovremmo evitare nella vita

Se lo conosci da più una stagione, lo eviti. Ecco perché seguire le serie tv è diventato fondamentale nella scelta del proprio partner

TV
di Elisabetta Limone 10 novembre 2016 17:35
Impariamo dalle serie tv: tutti gli uomini che dovremmo evitare nella vita

don-draper  Don Draper di Mad Men

 

Vanno bene i consigli delle amiche, quelli dell’analista e pure le terapie di gruppo, ma non c’è niente che spieghi l’uomo moderno come lo fa una serie tv. Tutti quegli episodi, rigorosamente da 50 minuti l’uno, sono davvero in grado di farci capire quanto una persona di sesso maschile possa essere stronza nella vita.

Una puntata ben scritta dice più di mille parole e spesso il merito è anche di autrici di talento che, inserite nel team di sceneggiatura, riescono a mettere ancora più in luce tutte le debolezze e le insicurezze dei protagonisti dei loro show.

Molte delle migliori serie tv di oggi ci consegnano dei ritratti intimi, dettagliati, e decisamente lontani dai cliché che per anni hanno rappresentato il maschio sul grande, o sul piccolo, schermo.

 

protagonisti serie tv uomini  Joe MacMillan di Halt and Catch Fire

 

Perché, fidatevi, uno come Don Draper è meglio frequentarlo per sette anni solo attraverso uno schermo rispetto a passarci altrettanto tempo con il suo corrispettivo in carne e ossa. Tanto sapete già come va a finire, no?

Da Papa Lenny Belardo fino a Frank Underwood, ecco 10 esempi di uomini che sarebbe meglio evitare.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)