Francis Ford Coppola sta lavorando a un videogioco su Apocalypse Now

In contrasto coi vertici dei maggiori produttori di videogiochi al mondo, Coppola ha deciso di mettere il suo progetto in crowdfunding

Videogiochi
di Simone Stefanini facebook 26 gennaio 2017 15:13
Francis Ford Coppola sta lavorando a un videogioco su Apocalypse Now

I fan di Apocalypse Now, il celebrato e allucinato film di guerra firmato da Francis Ford Coppola nel 1979, staranno di sicuro per scendere in strada, guardare l’orizzonte e declamare “Mi piace l’odore del napalm di mattina”, proprio come dice il tenente Kilgore nel film. Tutto questo per dire che la notizia che abbiamo tra le mani è una vera bomba.

Il maestro F.F. Coppola sta lavorando proprio al videogame di Apocalypse Now, il suo film più oscuro e allucinato. Da quanto riporta The Verge, sta scrivendo un adattamento per un gioco che dovrebbe essere finito nel 2020, insieme a un team di sviluppatori e di game designer.

Sembra sia dal 2010 che Coppola ha il pallino in testa di realizzare un videogioco dalla sua visione della guerra del Vietnam, ma in questo tempo non ha mai trovato dei finanziatori disposti a coprire le spese e a credere nell’operazione.

 

 

Come riporta il video, tutte le più importanti case di produzione di videogiochi avrebbero voluto trasformarlo in uno sparatutto in prima persona, sulla falsariga di famosi giochi come Call Of Duty. Coppola si è risentito di questo modo di pensare fin troppo hollywoodiano dei publisher, che sembrano più propensi alla creazione di prodotti di facile consumo che allo sviluppo dell’arte videoludica.

La sua visione del gioco invece è quella di un RPG a scelta multipla che consente i giocatori di abbandonarsi a un’esperienza non solo di guerra, ma anche personale profonda, proprio come il suo film. Ecco perché ha deciso di mettere il progetto su Kickstarter, la famosa piattaforma di crowdfunding e farlo finanziare direttamente dai suoi fan. Solo per far partire il progetto sono necessari 900mila $ e già con una donazione di 35$ potrete avere il videogioco in versione digitale, una volta ultimato. Come per ogni crowdfunding, più donate, più regali otterrete.

Qui sotto potete vedere il prototipo realizzato dagli sviluppatori per convincere i fan di tutto il mondo a sovvenzionare il progetto e per rispondere alla domanda più importante di tutte: ci sarà il Colonnello Kurtz?

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)