Il mondo fantastico e misterioso dei libri di Haruki Murakami diventa un videogame

Memoranda è un gioco punta e clicca in cui i fan di Murakami troveranno tutto il mondo surreale dei suoi romanzi

Videogiochi
di Simone Stefanini facebook 14 marzo 2017 16:59
Il mondo fantastico e misterioso dei libri di Haruki Murakami diventa un videogame

Ho letto quasi tutti i libri di Haruki Murakami e me ne sono innamorato subito. Tra le sue pagine vanno a braccetto amore e morte, personaggi irreali e altri più veri del vero. Le sue storie sono volta per volta gialli, thriller, storie d’amore e d’apocalisse, favole nere e romanzi di formazione. Per entrarci dentro, occorre lasciarsi alle spalle tutto ciò che conosciamo e abbracciare l’ignoto, lasciarsi andare come i personaggi delle favole quando entrano nel bosco.

Eppure la sua opera è intrisa di grazia e di bellezza, pensate alla storia di perdita e di espiazione in Norwegian Wood, quella di abbandono in Dance Dance Dance o quella di rinascita in Kafka sulla spiaggia. Le sue atmosfere sinuose, i jazz bar e la notte mai così nera, era solo questione di tempo perché ispirassero anche il mondo dei videogiochi.

Lo studio Bit Byterz di Vancouver ha scelto di tributare omaggio al mondo di Murakami in un gioco di avventura chiamato Memoranda. Il gioco è stato finanziato grazie a una campagna Kickstarter lanciata nel 2015, che ha incassato circa 20.000 $ che sono serviti per sviluppare il gioco, pronto quest’anno.

La trama del gioco parla di una ragazza che ha perso la memoria in una non precisata città europea e che non ricorda neanche il proprio nome. Il titolo, memoranda, si riferisce infatti ai bigliettini che lascia costantemente in giro per ricordarsi le cose.

Non si tratta di un adattamento a un romanzo specifico di Murakami, ma tutto nel gioco, protagonisti, atmosfera e location, sembrano venir fuori direttamente dai suoi libri.

 

 

Lo stile del videogame è quello del classico gioco d’avventura punta e clicca, in cui per interagire con gli oggetti o parlare con le persone ci si serve del mouse.  Ci saranno enigmi da risolvere, come in ogni storia di Murakami che si rispetti e di sicuro piacerà ai tanti fan dello scrittore giapponese.

Compra | Kickstarter

COSA NE PENSI? (Sii gentile)