Alla Apple cercano un pizzaiolo

Food
di Giulio Pons facebook 2 giugno 2012 19:43
Alla Apple cercano un pizzaiolo

Avete mai pensato che la strada per andare a lavorare alla Apple passasse da una pizzeria? La Apple, infatti, sta cercando un pizzaiolo esperto, capace di fare le pizze, impastarle e stendere la pasta senza matterello. La sede del posto di lavoro non è Cupertino, ma Sacramento dove la Apple ha un grosso store. Probabilmente il pizzaiolo lavorerà all’interno di questa struttura nel bar caffetteria e non progetterà nuovi dispositivi, e la caffetteria ora diventerà anche pizzeria. L’annuncio compare proprio sul sito dell’azienda, nella sezione jobs, come se cercassero un ingegnere o un designer. L’ipad e l’iphone saranno nei benefit previsti dal contratto?

“Il candidato ideale ha una lunga esperienza nel preparare l’impasto da zero ed è capace di dividere l’impasto in porzioni e deve saperlo lanciare correttamente; possiede l’abilità di stendere a mano la pizza (senza usare il mattarello) e cuocerla in un forno ad alta temperatura. Il cuoco dovrà inoltre preparare e conservare tutti gli alimenti necessari alla realizzazione di una varietà di pizze (condimenti, salse e relative preparazioni). Sono richiesti almeno 2-4 anni di esperienza lavorativa con un forno da pizza ad alto volume per la realizzazione di pizza a crosta alta, in stile Napoletano”.

Quindi, pizzaiolo scapestrato che lotti per aprire una pizzeria a Milano, sei pronto per andare a lavorare in California, negli Stai Uniti? Manda il curriculum.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)