Pasta col pesto alla trapanese

Il pesto alla trapanese è il remake del best of della cucina ligure, la pasta col pesto.

Food
di Giulio Pons facebook 28 febbraio 2012 23:20
Pasta col pesto alla trapanese

Il pesto alla trapanese è il remake del best of della cucina ligure, la pasta col pesto. Secondo Wikipedia è infatti la rivisitazione con i prodotti locali della ricetta di quegli stranieri che arrivavano al porto di Trapani. Ma a Trapani fagiolini e patate scarseggiavano e allora ci hanno messo mandorle e pomodori. Poi siccome in Sicilia sono un po’ teatrali, per far scena c’han messo anche la menta. La ricetta è veramente semplice da fare, ecco gli ingredienti e le dosi per persona:

4 pomodorini
4 mandorle
Mezzo spicchio d’aglio piccolo
5-6  foglie grandi di basilico
1 foglia di menta
1 fogliolina di sedano
Qualche fogliolina di prezzemolo.
Sale, pepe, olio.

Ora, se siete veramente bravi tagliuzzate pomodori, basilico, aglio,  prezzemolo, menta e sedano e pestate le mandorle. Se siete più sbrigativi frullate tutto insieme (lo so, alcuni inorridiscono ma è molto più comodo. E’ tutto fatto. Non dovete cucinarlo perché è già pronto, è un sugo crudo.

Grattuggiate poi del pecorino, per 8 persone ve ne serve circa un etto e mezzo.

 Mettete su l’acqua della pasta, quella che si usa, tipicamente, sono i busiati (che potete vedere qui nella foto), ma va bene su qualsiasi pasta.
Scolata la pasta aggiungete il sugo e il pecorino.
Mangiate.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)