Starbucks a Milano, la prima caffetteria sarà a Cordusio

Il primo caffè verrà servito tra circa un anno

Food
di Marco Villa facebook 20 ottobre 2016 16:08
Starbucks a Milano, la prima caffetteria sarà a Cordusio

From left, the Molten Hot Chocolate, Molten Chocolate Frappuccino Blended Beverage, and Molten Chocolate Latte are shown. The Valentine's Molten Chocolate Trio drinks will help celebrate Valentine's Day. Photographed on January 29, 2016. (Joshua Trujillo, Starbucks) Starbucks - Molten Hot Chocolate, Molten Chocolate Frappuccino e Molten Chocolate Latte (Joshua Trujillo, Starbucks)

 

Un palazzo nel pieno centro di Milano: per l’esordio in Italia, Starbucks non ha compiuto certo una scelta di basso profilo, scegliendo l’ex palazzo delle Poste di Piazzale Cordusio. Un palazzo storico, originariamente conosciuto come Palazzo Broggi e già sede della Borsa e di Unicredit.

Come riportato da Italia Oggi, quello che aprirà a Milano sarà un superstore che riprenderà le linee guida di quello da 15mila metri quadri aperto a Seattle. Non una normale caffetteria, ma un locale chiamato Starbucks Reserve Roastery and Tasting Room. Una sorta di versione di lusso di Starbucks, soluzione scelta per poter conquistare clienti anche nella scetticissima patria del caffè espresso.

 

Palazzo Broggi in Piazzale Cordusio a Milano, la sede del primo Starbucks italiano Wikipedia - Palazzo Broggi in Piazzale Cordusio a Milano, la sede del primo Starbucks italiano

 

Non si hanno ancora informazioni certe sulla data di apertura. Stando a quanto riporta oggi Repubblica, mancano ancora le firme tra il Gruppo Percassi, scelto da Starbucks per curare lo sbarco in Italia, e Blackstone, proprietaria dello stabile. Già da gennaio dovrebbe iniziare la campagna promozionale, mentre per l’apertura bisognerà attendere il prossimo autunno.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)