MicroProjection Mapping 3D su origami a forma di piramidi

Art
di Jon Bocconcino 14 gennaio 2013 11:21
MicroProjection Mapping 3D su origami a forma di piramidi

Ormai il mapping 3D è la forma di promozione che più sta prendendo piede negli ultimi anni. In molti casi sta sostituendo i classici mezzi convenzionali: manifesti, locandine o flyers.

E pure i prezzi per una sua produzione si riducono sempre di più.

L’artista visivo di Bristol, Joanie Lemercier, ha estremizzato sia il concetto di microproduzione sia il fatto stesso di usare videoproiettori user-friendly, e ha deciso che la sua superficie sarebbe stata composta da: fogli di carta formato A4 piegati a forma di piramidi.

Il tutto esposto alla Birmingham Gallery, con il dovuto stupore da parte dei visitatori.

 

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)