Non immaginerete mai di quale materiale sono fatti questi ritratti

Un materiale assurdo per un risultato notevole

Art
di Marco Villa facebook 5 settembre 2014 14:08
Non immaginerete mai di quale materiale sono fatti questi ritratti

La prima cosa da dire è che i ritratti sono davvero belli, con quel tocco di inquietudine e disturbante che ci piace tanto.

La seconda è che, guardandoli a distanza, non avremmo mai capito il materiale con cui sono stati realizzati.

In inglese, si tratta di dryer lint. In italiano, è traducibile letteralmente come “lo sporco dell’asciugatrice”, ovvero quegli assembramenti di pelo che si trovano all’interno dell’asciugatrice, ma anche, in misura minore, in fondo alle tasche. In sostanza, polvere e filamenti di tessuto che si compattano, fino a diventare qualcosa di simile al feltro.

Come a Tonya Corkey sia venuto in mente non lo sappiamo e forse non vogliamo nemmeno saperlo.

L’importante è che il risultato sia di questo livello.

FONTE | lostateminor.com

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 1

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 2

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 3

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 4

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 5

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 6

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 7

quadri ritratti sporco panni asciugatrice 8

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)