Art
di Simone Stefanini 14 Ottobre 2015

Questi tatuaggi minimali sono stati fatti con una sola linea continua

I tattoo di Mo Ganji sono come quei disegni che si fanno da piccoli, in cui non si stacca mai la penna dal foglio

one line tattoo mo ganji 1061 Mo Ganji - Un cervo

 

Il tatuatore tedesco-iraniano Mo Ganji crea delle immagini molto belle con una tecnica tutta particolare:  sono composte da una sola linea. In pratica, quando disegna i suoi soggetti, non alza mai la penna dal foglio.

Vi sarà capitato da piccoli, per gioco, di scrivere il vostro nome o di disegnare una casetta senza mai togliere la matita dal foglio, pena la squalifica. Il principio è lo stesso, solo che Mo Ganji ci disegna delle vere e proprie opere d’arte e poi le tatua sulla pelle.

 

one line tattoo mo ganji 551 Mo Ganji - Un pinguino

 

Ha una predilezione per gli animali stilizzati e per i soggetti raffiguranti paesaggi naturali: cervi, pinguini, volpi, farfalle ed elefanti, montagne e alberi. Tutto il campionario per il perfetto tatuaggio hipster, reso ancora più particolare dalla tecnica minimale con cui viene eseguito.

 

one line tattoo mo ganji 621 Mo Ganji - Un albero

 

La filosofia di Mo Ganji è molto semplice: apprezzare le piccole cose non è facile, mentre tutti sono capaci di aggiungere e lavorare per accumulo.

“Facevo un lavoro basato su valori falsi, in cui non credevo. Ero manager di una industria di moda con un fatturato altissimo. Ho viaggiato molto e ho visto da dove provenivano i vestiti  che vendevo. C’è voluto un po’ di tempo per aprire gli occhi e rendermi conto come stavamo sfruttando quelle popolazioni. Allora le cose sono due: o te ne freghi e vai avanti o fai qualcosa per cambiare le cose. Molte persone hanno lo stesso problema ma oggi preferiscono vivere una vita con uno stipendio sicuro e vendere ciò in cui credono piuttosto che essere liberidice Mo in un’intervista a Tattrx.

 

one line tattoo mo ganji 271 Mo Ganji - Un cervo

 

“Disegnare, dipingere e tatuare sono azioni che mi donano la pace interiore, perché le compio in modo naturale. Ho bisogno di quella pace perché sento che più invecchio, più mi fa schifo il mondo che mi circonda.”

 

one line tattoo mo ganji 1081 Mo Ganji - La mappa del mondo

 

A questo proposito, Mo ha donato una parte degli introiti ricavati dai suoi disegni per la aiutare la popolazione nepalese dopo il terremoto dello scorso aprile. Se volete contribuire, potete comprare le magliette disegnate da lui.  Una storia interessante per un talento vero. Potete restare aggiornati sui suoi lavori tramite il suo sito ufficiale, la sua pagina Facebook ed il suo profilo Instagram

 

one line tattoo mo ganji 541 Mo Ganji - Una volpe

 

one line tattoo mo ganji 11 Mo Ganji - Un corvo / uno scoiattolo / una tartaruga

 

one line tattoo mo ganji 171 Mo Ganji - Una farfalla

 

one line tattoo mo ganji 51 Mo Ganji - Una barca

 

one line tattoo mo ganji 481 Mo Ganji - C1P8

 

 

one line tattoo mo ganji 681 Mo Ganji - Un elefante

one line tattoo mo ganji 441 Mo Ganji - Una montagna

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

55,59 €

Macchina fotografica a pellicola 35 mm

Macchina fotografica a pellicola 35 mm, modello vintage. Piccola e leggera, divertiti a immortalare ogni momento in versione analogica. Caratteristiche: Built-in flash Pellicola della macchina fotografica (35mm) Disponibile in Verde, Rosa, Viola, Nero, Blu, Oro, Argento Fonte di energia: 1 x batteria alcalina AAA (non inclusa)   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
19,90 €

Milano Music Map

Un poster con una speciale mappa di Milano fatta con i nomi delle band e dei musicisti che abitano le rispettive zone. Un oggetto di arredo per tutti i milanesi appassionati di musica!  
17,32 €

Kit tie dye

Kit tie dye, utilizzabile con tessuti come il cotone e rayon. Perfetti per personalizzare qualsiasi capo, dalle tshirt, ai jeans, fino a borse e sciarpe. Caratteristiche: 12/10/8/18 coloranti 8 colori: rosso, arancione, giallo, verde, blu scuro, viola, marrone, nero  10 colori: rosso, arancione, giallo, verde, acido orange, blu navy, blu scuro, viola, marrone, nero  12 colori: viola profondo rosso, rosso, arancione, giallo, verde, arancione acido, blu navy, blu scuro, viola, viola, marrone, nero  18 colori versione: fucsia, rosso, arancione, giallo, acid orange, verde, blu scuro, blu chiaro, viola, blu, viola scuro, marrone, nero, corallo rosso, rosso vino, verde oliva, rosa, verde acqua, blu chiarissimo 40 bande di gomma 8 guanti usa e getta 1 tovaglia 1  manuale Prodotto spedito dalla Cina.Tempi di consegna: 20/30  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
36,90 €

Orologio da tavolo vintage

Dal design minimal, l'orologio da tavolo con flip-page è perfetto per la tua scrivania, donando un tocco vintage al tuo studio o alla tua casa. CARATTERISTICHE: Dimensioni: 195mm x 170 millimetri Non include batterie Prodotto spedito dalla Cina, Stati Uniti o Repubblica Ceca. Tempi di consegna: 20/30 gg.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >