Tre ragazzi hanno trasformato un orrendo traliccio della corrente in una torre piena di colori

Anche degli orrendi giganti di metallo possono diventare belli

Art
di Elisabetta Limone 3 luglio 2014 11:16
Tre ragazzi hanno trasformato un orrendo traliccio della corrente in una torre piena di colori

Insieme alle bellezze naturali e architettoniche, sono i grandi protagonisti dei paesaggi di tutto il mondo. Poco conta che la nazione sia l’Italia o la Francia o chissà quale altra. A un certo punto, durante qualsiasi viaggio, spunteranno loro: i tralicci dell’alta tensione.

Dei giganti metallici che avrebbero fatto impazzire Don Chisciotte ben più dei mulini a vento e che si trovano ovunque, perché ovunque deve andare la corrente elettrica.

Certo, si potrebbe pensare di abbellirli un po’ e l’idea giusta è venuta agli studenti di una scuola d’arte tedesca, che nel 2010 hanno trasformato un traliccio dell’alta tensione in una sorta di incrocio tra un Arlecchino e un caleidoscopio. Il progetto si chiama Leuchtturm, si trova a Hattingen (appena fuori Dortmund) ed è opera degli studenti Ail Hwang, Hae-Ryan Jeong and Chung-Ki Park

FONTE | thisiscolossal.com e FONTE | guenter-pilger.de

tower-1

tower-2

tower-3-1

tower-3

tower-4-1

tower-4

COSA NE PENSI? (Sii gentile)