Basta sms o videocall! Spedisci odori con Chatperf

Geek
di Stefano Disastro facebook 16 ottobre 2012 11:21
Basta sms o videocall! Spedisci odori con Chatperf

Come faremmo a DailyBest senza il buon vecchio pazzoide Giappone?

Viene ancora dalla terra del Sol Levante infatti l’ennesima trovata/genialata/puttanata tecnologica, la produce la società Chaku Perfume e si chiama Chatperf.
Di che si tratta? In breve un sistema integrato per spedire odori. Nello specifico di un piccolo device da attaccare al vostro smartphone che, collegato a una app, interagisce con altre applicazioni e libera profumi/odori a comando.

Insomma Chatperf è la soluzione per chi vuol arricchire (oltre che le compagnie telefoniche) anche le proprie esperienze di comunicazione tra scambi fitti di messaggi , sms, uazzap etc. Certo ci vuole naso e attenzione, per chi come me distingue a malapena gli odori diciamo che è vagamente inutile (se non controproducente), però conosco molte persone che sezionano i profumi peggio/meglio di qualsiasi cane segugio…

L’idea fa ridere e pensare a qualcuno che davvero attacca al proprio iphone il device apposito (mi ricorda la piastrina del vape antizanzare) mi fa ancora più ridere. Ma ride bene chi ride ultimo, no? Fra l’altro potrebbe essere uno dei trend del futuro, visto che ne avevamo già parlato

La Chaku Parfume suggerisce una lista di situazioni in cui il nuovo prodotto potrà fare la differenza:

・puoi spedire uno specifico odore che si lega alla scena del gioco a cui stai giocando online con un amico.
・potrai ricevere l’odore del sudore del tuo idolo sul palco proprio all’apice della sua ‘intensità’ (giuro, scrivono così…)
・potrai includere un determinato profumo a un determinato messaggio in newsletter
・un’attrazione turistica potrà inviare determinati profumi tipici, per invogliare i turisti a tornare

Insomma, di carne al fuoco sembra essercene.
Puzza di bruciato? Non pervenuta.
(scusate la battuta da pirla)

Trovate il tutto qui

COSA NE PENSI? (Sii gentile)