I fumetti più cattivi in circolazione: il libro di Joan Cornellà

I fumetti di Joan Cornellà sono cinici, crudeli e senza speranza. E quindi imperdibili.

Geek
di Marco Villa facebook 4 novembre 2014 16:41
I fumetti più cattivi in circolazione: il libro di Joan Cornellà

Se anche non sapete chi sia Joan Cornellà, molto probabilmente avrete visto su internet i suoi disegni e altrettanto probabilmente non avrete potuto ignorarli.

I fumetti di Joan Cornellà (nato nel 1981 a Barcellona) sono tre le cose più ciniche, cattive e senza speranza in circolazione. Storie brevissime di poche vignette, in cui nessun tabù è lasciato fuori e in cui al centro di tutto c’è una violenza senza senso e un disprezzo totale per la morte. Ve ne parlammo oltre un anno fa, ma oggi torniamo sull’argomento perché Eris Edizioni ha pubblicato “Mox Nox”, l’attesissimo libro che raccoglie i fumetti di Joan Cornellà.

Presentato al recente Lucca Comics & Games, “Mox Nox” può essere acquistato qui e si candida già a regalo di Natale più alternativo anti-natalizio possibile. Quindi il regalo perfetto.

Se volete farvi un’idea dello stile di Joan Cornellà, ecco alcune sue crudelissime tavole.

Fitness[Courtesy of Eris Edizioni]

Winner[Courtesy of Eris Edizioni]

Pics[Courtesy of Eris Edizioni]

Partner[Courtesy of Eris Edizioni]

Gangstagrandma[Courtesy of Eris Edizioni]

COSA NE PENSI? (Sii gentile)