Nuotare a dieci piani di altezza: si potrà fare a Londra con questa piscina pazzesca

Una piscina che collega due palazzi di dieci piani, in un complesso extralusso in costruzione a Londra

Viaggi
di Marco Villa facebook 20 agosto 2015 13:33
Nuotare a dieci piani di altezza: si potrà fare a Londra con questa piscina pazzesca

London_sky_pool

Una prima grossa divisione è quella tra chi soffre di vertigini e chi non ha problemi a salire su ponti o tetti. Tra i secondi, però, potrebbero esserci molti intimoriti non solo da quei vetri affacciati sul nulla che a volte si trovano in alcune attrazioni turistiche, ma anche dalle semplici grate che si trovano per strada e che fanno da prese d’aria per garage sotterranei e simili.

Ecco, a chi non se la sente di appoggiare il proprio piede su una grata, sconsigliamo fortemente di provare a fare due bracciate nella Sky Pool, una piscina sospesa nel vuoto che si trova a Londra. O meglio, che si troverà, visto che al momento è ancora in costruzione. Si troverà sulla riva sud del Tamigi e sarà retta da due palazzi di dieci piani: facendo un rapido calcolo, si troverà a circa 30 metri di altezza. La piscina sarà lunga 25 metri, l’acqua sarà profonda tre e il vetro che la costituirà avrà lo spessore di una ventina di centimetri, la classica spanna di una mano per intenderci.

Sky_pool_design

Sì, quest’ultimo dettaglio non vi avrà lasciati del tutto tranquilli, lo comprendiamo, però queste due immagini dei rendering proposte da Mashable lasciano davvero a bocca aperta.

I due palazzi faranno parte di un nuovo complesso chiamata Embassy Garden, che conterrà oltre duemila appartamenti. Si tratta ovviamente di case di lusso: come riporta sempre Mashable, il prezzo base supera le 600mila sterline, ovvero circa 850mila euro.

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)