Society
di Marta Blumi Tripodi 18 novembre 2013

Aereo giocattolo da 70 kg vola nei cieli della Svizzera

IMG_0693

Il modellismo, che hobby meraviglioso. Chi non ha mai costruito una ferrovia in miniatura, pilotato un elicottero col radiocomando o fatto schiantare la propria macchinina telecomandata contro l’armadio della nonna? Si comincia così e si finisce come RCH, il nome in codice di un tizio di Zurigo che ha speso cifre astronomiche per costruire a mano un gigantesco modellino del jet A-380 della Singapore Airlines. Con un’apertura alare di quasi 5 metri, il peso di 70 kg e un serbatoio da 20 litri, questo aeroplanino (si fa per dire) è talmente grosso che per farlo decollare c’è voluto un vero aeroporto, che ha gentilmente prestato le sue piste per il collaudo. Come potete vedere dal video, l’esperimento ha funzionato.

CORRELATI >