Society
di Simone Stefanini 7 Marzo 2016

La barba è ancora di moda e questa mostra fotografica lo dimostra alla grande

Tutte le più belle barbe del mondo ritratte da Brock Elbank

nauensk © Brock Elbank - Jimmy Niggles

 

Sembra proprio che la barba tiri ancora. Gli ultimi 5 anni sono andati ai barbuti, che hanno surclassato quelli con la rasatura perfetta nel cuore delle ragazze di tutto il mondo. Lo standard è stato quello di combinare un taglio di capelli in stile gentleman anni ’50 e un po’ di ciuffo rockabilly, con la barba lunga in stile taglialegna del Nord America o Santo di Pietralcina.

Durante questi anni abbiamo assistito a tutorial per mantenere pulita la folta peluria facciale, sono spuntati come funghi barbieri vintage che ti fanno credere di essere a Nashville anche quando stai a Campobasso, la barba è stata decorata, colorata e mostrata sui calendari.

Quando sembrava ormai andata in pensione, bollata come moda passeggera e rispedita nei boschi canadesi, ecco arrivare il più recente tributo: una mostra intitolata BEARD del fotografo Brock Elbank, che immortala le barbe più belle del mondo.

 

Tra i ritratti figurano anche personaggi famosi, come l’attore britannico John Hurt.

John Hurt © Brock Elbank - John Hurt

 

Anche il creative designer Angelo Gallamini è stato fotografato con la sua imponente barba, che unita ai capelli lunghi lo fa sembrare un santone indiano.

Angelo Gallamini © Brock Elbank - Angelo Gallamini

 

Non poteva mancare la donna barbuta più famosa del mondo. È Harnaam Kaur, la giovane di 23 anni che ha raccontato la sua storia in un celebre video su YouTube.

Harnaam Kaur © Brock Elbank - Harnaam Kaur

 

Tra le tante foto, anche un hipster come si deve. È il modello Chris Millington, perfetto simbolo della bellezza maschile negli anni ’10.

Chris Millington © Brock Elbank - Chris Millington

 

FONTE | Mashable

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >