Society
di Stefano Disastro 7 Gennaio 2013

Come si dice LOL in thai? Ovvero ridere online nel mondo

 

Vedi alla voce “globalizzazione da ridere”.

Il mondo va veloce, così se a volte capita di dover scrivere una mail in francese o in inglese, può anche succedere (vedi oggi) di dover scrivere in turco o chissà cos’altro (grazie google translater). Ma bisogna comunque non perdersi i dettagli, una risata giusta al momento giusto può svoltarti la conversazione (e la vita).

Così, volete essere aggiornati e ridere correttamente (online, scrivendo) nelle vostre chat forsennate sull’internet?
Sotto una breve “Ahahahahahahaha starting guide“:

Thai: 55555
In Thai, il numero 5 si pronuncia “ha”,  così invece di dire “hahahahaha”, agli scrittori thai con ridarella capita spesso di scrivere “55555.”

Giapponese: www
Sì, è un espressione  facilmente confondibile con World Wide Web, ma il Giappone sapete che è strano e si usa così. Ha origine dal carattere Kanji usato per “risata”,  笑, che si pronuncia “warai”. “Warai” fin da subito nelle message boards e nelle chat rooms viene abbreviato con “w”, per indicare la risata. Successivamente, così come “ha” divenne prima “haha” e poi “hahaha” allo stesso modo il ‘w’ venne moltiplicato per diventare “www” (e anche, se proprio ve la sentite tanto, “wwwwwww”).

Coreano: kkkkk o kekekekeke
Viene da ㅋㅋㅋ, abbreviazione di  크크크, o keu keu keu, da li il passo a kkkkkk è un attimo.

Francese: hahaha, héhéhé, hihihi, hohoho; oppure MDR
I francesi usano spesso le onomatopee nella loro bella lingua (da qui hahaha può diventare héhéhé o hihihi o hohoho), ben più di quei lineari deli inglesi. E benchè anche loro sciovinisti convinti abbiano ceduto all’internazionale  “LOL” ne hanno comunque una versione tradotta  abbastanza suggestiva: “MDR”, che sta per “mort de rire” ovvero ‘morto dal ridere’

Spagnolo: jajaja
In spagnolo, la ‘j’ si pronuncia come l’h inglese, così se dovete ridere dei baffi di quel dato torero bevendo sangria direte “jajaja” e non  “hahaha.”

Greco: xaxaxa
Vedi sopra, sostituisci J con X, il torero con un pescatore e la sangria con l’ouzo.

Ebraico: xà xà xà or חָה־חָה־חָה
Vedi sopra, sostiusci l’ouzo con l’hummus

Brasiliano: huehuehue, rsrsrsrs

Danese: ha ha, hi hi, hæ hæ, ho ho, ti hi

Islandese: haha, hehe, híhí

Russo: haha хаха, hihi хихи, hèhè хехе

Testimonial del post il Carlo Verdone di Bianco Rosso e Verdone (1981)

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >