Society
di Simone Stefanini 2 Marzo 2015

Il disagio vero: le foto segnaletiche più allucinanti di tutti i tempi

Un tot di gente che sta malissimo

Per scorrere questa galleria, ci vuole una bella dose di fegato. Difficile vedere (con rispetto parlando) così tanti ceffi tutti insieme.  Insomma, ok che il percorso umano non è giudicabile, e che siamo tutti figli di dio, ma vorrei vedere voi a trovarvi soli in metro di notte con uno di questi tipi qui.

Insomma, queste sono tutte foto segnaletiche della polizia che li ha arrestati, ma  sicuramente c’è stato un errore, sono evidentemente innocenti.

FONTE | sobadsogood.com

Il nazista dell’Illinois pare ne abbia prese così tante che gli si è spostata la faccia

wnlbXXR

 

I wanna rock – ROOOOOCK!

Sk7tiyO

 

Se mi lasci ti cancello, definitive edition.

cxAIdXi

 

Ma gli amici che mi dicono “Dai oh però ripigliati” ce li ho solo io?

8r0X8EJ

 

Cito da Scrubs: “Dottor Cox, sembro un clown con questo rossetto?” – “No Barbie, sembri una prostituta che va esclusivamente con i clown.”

vSXg35m

 

Il punk non sarà nemmeno morto, ma ci siamo vicini

2QPnbQL

 

“Ecco mamma, questo è Xavier, il mio fidanzato.”

gQSd2Kp

 

Questa foto, solo perché è sullo schermo del computer, ha già esercitato bullismo nei miei confronti

sbEj2GD

 

No tutto bene, sono allergica alla Coca Zero

9krxwSg

 

Razzisti!

f6PQP0A

 

I’m blue dadudi daduda

GYoL1Yd

 

Disagio vero.

ICiruGh

 

La storia di Benjamin Button fattone

hMrBwoa

 

È Paola o Chiara? 

dmlSnpP

 

 

Se la fissi per 30 secondi di fila, ti mette incinta

bXuA5Ei

 

Lui invece ti fa esplodere il cervello

4jFf1LK

 

Certo un blocco note era più funzionale

ZehNGmb

 

Che bocconcino.

bcD75LP

 

Dannate zanzare

aRrGzHs

 

Questa foto non ha senso nemmeno se la capovolgi

9GtZQrM

 

L’occhio della madre nella Corazzata Potemkin

fJ30UIn

 

Faccia piuttosto compressa la sua

of68qqK

 

Il più pervertito di tutti

SMBfbpM

 

Laddove possibile, vorrei non esplorare l’origine dello sporco sulla lingua.

ODz3xqx

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >