(IN)VISIBLE DESIGN – 100 Storie per “vedere” il futuro

Society
di Stefano Disastro facebook 10 aprile 2013 08:54
(IN)VISIBLE DESIGN – 100 Storie per “vedere” il futuro

In un mondo sovraccarico di segni, prodotti, immagini, esperienze, esiste ancora una soglia dell’invisibile? È ancora possibile ritrovare il candore del Piccolo Principe di Saint- Exupéry ed esclamare che “L’essenziale è invisibile agli occhi”?

La mostra (In)visible Design – aperta al pubblico durante la Milano Disegn Week, dal 9 al 14 aprile 2013 –prova a dare una risposta attraverso 26 progetti firmati da designer e artisti internazionali ,impegnati in ricerche ai confini con l’invisibile e, dato l’alto tasso di innovazione e creatività, del futuro che ci attende.

Dalla tracciabilità dei venti (Fernanda Bertini Viegas + Martin Wattenberg) alle sollecitazioni del gusto (Marc Bretillot & David Edwards), dalle potenzialità del suono (Pieter-Jan Pieters) alle nuove pratiche di narrazione (Matt Richardson), dalla tracciabilità del gesto (Nicolas Nova) sino alle soglie della biologia sintetica (Superflux). In una parola: il futuro.

Ma non solo: il corpo centrale della mostra è completato da una ricerca per “reperti”, una vasta documentazione di case history ibridate da scienza, tecnologia, arte, letteratura, cinema, grafica, per completare la narrazione del e sull‘invisibile.

“Dopo il tema della collaborazione esplorato l’anno scorso con “Making Together” – spiega Cristina Favini, Strategist & Manager of Design Logotel e Project Manager dell’iniziativa – quest’anno vogliamo dare un segnale forte su come oggi, e sempre più in futuro, il cambiamento passa attraverso trasformazioni sottili, impercettibili, invisibili appunto”.

Per questo, nel corso della settimana di exhibition, è previsto anche un evento business riservato a manager e imprenditori dal titolo “(In)visible Innovation”: l’innovazione invisibile che, pur non impattando a livello di prodotto tangibile sui Clienti finali, produce valore all’interno delle imprese in termini di processi, modelli e, soprattutto, persone.

L’esibizione si terrà negli spazi Logotel, organizzatrice dell’evento, in via Ventura 15 (zona Lambrate), oramai uno dei centri nevralgici del fuori salone milanese.

 

02_Film_Beyondthebody extinct memories 1 fishPortphotosize Design Academy Eindhoven Tableware2

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)