Society
di Simone Stefanini 23 Dicembre 2016

Kate Moss e le altre, la moda degli anni ’90 torna in un account Instagram straordinario

Le top model e i grandi fotografi che hanno creato un nuovo modo di fare moda

Kate Moss fotografata da Juergen Teller per British Vogue dazeddigital - Kate Moss fotografata da Juergen Teller per British Vogue

 

Negli anni ’80 e ’90 si sono consumati l’ascesa e il declino delle top model, quelle modelle famose come e più delle attrici hollywoodiane, che dettavano la moda e che percepivano ingaggi record. Se avete più di 30 anni, ricorderete certo le big six: Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Kate Moss, Linda Evangelista, Naomi Campbell e Christy Turlington.

Erano le più richieste, dominavano le copertine delle riviste, le passerelle e le pubblicità in tv. Per farvi capire la loro importanza, nel 1990 fece scalpore un’affermazione di Linda Evangelista che diceva “Noi non ci svegliamo per meno di 10.000 dollari al giorno”.

 

 

Per rivivere quegli anni di glamour e follia c’è un account Instagram che piacerà di sicuro agli amanti delle riviste patinate, della moda e della fotografia pubblicitaria. L’hanno creato due creativi berlinesi,  Vincent Mank e Jayme Miller e l’hanno chiamato didascalicamente Nineties Moments.

 

https://www.instagram.com/p/65d310N1O7

 

 

 

I due hanno iniziato ad amare l’estetica degli anni ’90 mentre lavoravano per l’agenzia londinese di Mario Testino, il fotografo peruviano considerato uno dei più grandi a livello mondiale, che ha firmato servizi molto famosi per Vogue. GQ, Elle, Glamour e Vanity Fair lavorando per i più grandi stilisti del mondo, da Luis Vuitton a Dolce & Gabbana passando per Gucci, Versace e Valentino.

 

 

Non c’è solo Mario Testino tra gli autori di queste foto spettacolari, digitalizzate e messe a disposizione per gli amanti della bellezza. Tra i grandi fotografi troviamo Juergen Teller, Matt Jones, Nathaniel Goldberg, Mario Sorrenti e tutti gli altri che hanno dato vita a uno stile riconoscibile, unico e ancora oggi attuale, che ha segnato un nuovo canone per l’industria della moda e l’ha avvicinata alla gente comune.

 

 

Niente più acconciature poderose e laccate, spalline giganti, vestiti che sembrano venir fuori da Star Trek. La bellezza delle modelle e dei modelli degli anni ’90 è la seduzione della porta accanto, la classe irraggiungibile fatta passare per naturalezza, il fascino della faccia senza trucco o della foto finto amatoriale, lo charme, la malia e il sex appeal degli stravizi durante una festa nel weekend.

 

Nadja plastic-fantastic. 2000 #nadjaauermann #mattjones #idmagazine

A post shared by Fashion photography 1990-2000. (@ninetiesmoments) on

Angela's Secrets. 2000 #angelalindvall #mariosorrenti #theface

A post shared by Fashion photography 1990-2000. (@ninetiesmoments) on

Enter laughing. 1997 #katemoss #nathanielgoldberg #joezee #wmagazine

A post shared by Fashion photography 1990-2000. (@ninetiesmoments) on

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >