Society
di Simone Stefanini 24 Maggio 2016

Perché le statue classiche greche hanno i peni così piccoli?

Se siete insicuri sulle vostre dimensioni, niente paura: nell’Antica Grecia sareste stati i più fighi di tutti

statue classiche greche galoremag.com

 

Una delle domande che due giorni su tre attanaglia la nostra redazione, è quella riguardante le misure dei peni delle statue greche. Qualcuno, dal niente, se ne viene fuori con la voglia matta di sapere il motivo per il quale quei sublimi marcantoni degli atleti greci, perfettamente scolpiti nel marmo dai maestri classici, sfoggino un amico così timido, proprio nell’epoca in cui il corpo era un tempio e veniva rappresentato nel suo maggior fulgore fisico.

Partiamo con una notizia che farà impazzire tutti i normodotati alla lettura: nell’Antica Grecia, avere il biscottino era ok. I greci, infatti, associavano il pene non eretto e piuttosto rintanato su se stesso come simbolo di moderazione, una grande virtù che coincideva con il loro ideale di mascolinità.

 

Piselini fiorentini. Non sono greci, ma il senso è quello stavilaandrei - Piselini fiorentini. Non sono greci, ma il senso è quello

 

I vecchi decrepiti e i satiri invece venivano ritratti col pene eretto, simbolo d’indecenza e di ubriachezza molesta. Solo gli uomini grotteschi, i pazzi e gli strani erano provvisti di fallo gigante. Il must per la bellezza greca era il pisello piccolo e, se possibile, coperto da un grosso strato di pelle, alla faccia degli americani circoncisi.

 

 

Quindi, amici cari, non preoccupatevi se avete una testa di tartaruga a riposo. Per i nostri colleghi antichi greci, era la bellezza. Per voi signore, che state leggendo con quel misto d’ilarità e di perplessità, sappiate che i greci veneravano il pene piccolo anche per il discorso procreazione, così lo sperma impiegava il minor tragitto possibile per giungere in seconda base e quindi pensavano (erroneamente, va detto) che fosse più semplice mettere incinta la partner col pistolino.

Quindi, la prossima volta che vi trovate faccia a faccia con un pene di misura XS, ricordatevi che è tutta una questione di relatività. Come sapete, la donna nell’antica Grecia era bella solo se decisamente prosperosa e dotata di fianchi da fattrice. State sereni, l’importante è che, quando il gioco si fa duro, i duri inizino a giocare.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >