Society
di Stefano Disastro 31 Ottobre 2012

Vibease, quello che manca nelle vostre storie a distanza

Per la serie c’è un momento in cui le storie a distanza mancano sempre di qualcosa.

D’altronde il nostro motto è ‘Confusion is Sexy’, quindi non possiamo che fare confusione anche con le stagioni, così questo autunno gelido sembra gonfiarsi di ormoni come nemmeno la più esplosa delle primavere a dar retta all’onda sex di alcuni post degli ultimi giorni. Ecco quindi l’ennesimo post SESSUALE, dedicato alle nostre bellissime lettrici impegnate in (difficili? belle? maledette? benedette?) storie a distanza.

D’altronde è dalla prima storia d’amore a distanza più o meno clandestina che ci si inventa modi per stabilire un contatto, anche a distanze più o meno siderali. Dalle classiche lettere grondanti poesia e desiderio (e ben più prosaiche descrizioni/richieste/fantasie sessuali) consegnate da piccioni viaggiatori o ambasciatori che non portavano pene, ops volevo dire pena (scusate i giochi di parole, ultimamente non so cosa mi è preso). E via di fantasia. Poi è arrivato il telefono e con lui le conversazioni serie (& sessuali) che arricchiscono solo le compagnie telefoniche e le cornette bollenti e via di ansimi e silenzi. Poi sono arrivati gli sms, che han messo insieme telefono e lettere e rapidità, portando il livello del sesso a distanza a una dimensione ancora diversa. Roba da copy semi-professionisti. E poi è arrivato Skype e ci ha messo di mezzo anche le immagini e per un pò sembrava andare bene così. Abbastanza intimo, caldo, divertente e funzionale.  E però qualcosa manca sempre, il famoso ‘contatto’ (ma d’altronde si parla di storie a distanza per questo, no?). Bene, in attesa del teletrasporto o di Matrix e la sua realtà parallela, siamo pronti a rompere anche questa ultima barriera del contatto nelle storie a distanza.

Si chiama Vibease ed è un vibratore che funziona in remoto attaccato all’iPhone/iPad, comandato via chat da lui promette nuove emozioni e un surrogato di presenza in attesa del prossimo incontro.

Aspettate a fiondarvi nei negozi però, dovrete aspettare (ancora) però, prima di scatenare le vostre fantasie. Il Vibease non è ancora disponbile sul mercato, si può solo preordinare fino al 30 novembre qui (consegna prevista febbraio 2013).



COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >