Viaggi
di Simone Stefanini 18 Febbraio 2016

Quest’uomo ha piantato migliaia di fiori solo per regalare il loro profumo alla moglie cieca

Un mare rosa meraviglioso da vedere e da odorare per una storia d’amore di quelle da romanzo

hjsujw via

 

A pochi giorni da San Valentino arriva una storia di quelle che fanno piangere già dal titolo. Si parla di una coppia giapponese, il signor e la signora Kuroki, che sono sposati dal 1956. Una vita insieme, due figli e un allevamento di 60 mucche a cui badare.

Lo capite da soli che non resta tanto tempo per fare altro. L’unico obiettivo era quello di fare un bel viaggio girando tutto il Giappone una volta fosse arrivata la pensione e invece la vita aveva altri piani per loro.

Il diabete della signora Kuroki si è aggravato e all’età di 52 anni è diventata completamente cieca. Come potete immaginare, non l’ha presa bene e si è isolata dal mondo. Suo marito però non si è dato per vinto e  ha deciso di metter su un piano ingegnoso per far ritrovare il sorriso alla moglie.

 

Per prima cosa, è stato ispirato da un fiore di shibazakura rosa che cresceva nel giardino di famiglia. Oltre a essere bello da vedere, profumava tantissimo e la moglie lo odorava sempre. Dunque l’idea: creare un immenso giardino fiorito, così la moglie avrebbe potuto svegliarsi ogni mattina immersa nel profumo.

 

 via

 

Così è stato. Ci sono voluti due anni ma oggi la casa dei signori Kuroki è attorniata da un mare rosa e ogni anno più di 7000 turisti visitano la loro casa in primavera, nei pensi di marzo e aprile, quando sbocciano i fiori.

 

 via via

 

Chi ha la fortuna di incontrare la coppia al lavoro, noterà sicuramente che la signora Kuroki ha un bel sorriso stampato in faccia. Se non è amore questo.

C’è anche un sito ufficiale in cui saperne di più sul loro spettacolare campo fiorito. Unica cosa, è solo in giapponese.

 

 via

FONTE | My Modern Met

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >