Ambiente
di Simone Stefanini 5 novembre 2018

Come risparmiare sulle bollette energetiche e rispettare l’ambiente

Per voi alcuni utili consigli su come ridurre i consumi di luce e gas avendo a cuore il pianeta.

L’anno che sta per concludersi ha fornito notizie per niente edificanti in fatto di ambiente, ecologia e consumi (per non parlare di quelle sociologiche e politiche, che discuteremo in altra sede). Recenti stime parlano di bollette della luce che nel 2018 sono rincarate del 5,3% mentre quelle del gas del 5%.

L’energia, ormai lo sappiamo bene, non è sempre sostenibile e l’allarme riscaldamento globale è una seria minaccia che deve farci riflettere sui consumi, per tornare a far sì che risparmiare sia cool e non una pratica da sfigati radical chic. Stiamo parlando della salute del nostro pianeta, l’unico che abbiamo e che, nel tempo,  abbiamo contribuito a spolpare e a inquinare fino a farlo ammalare.

Urge quindi correre ai ripari utilizzando tutto il buonsenso di cui disponiamo per evitare la catastrofe e un modo è proprio quello di ridurre i consumi. Ecco che arriviamo al fatidico “come attutire i costi di luce e gas e aver cura del nostro pianeta?

Se non volete arrivare a uno schianto diretto questo è il piano. Prima di tutto, banale ma non scontato, è cosa buona e giusta che le luci non rimangano accese se inutilmente. Secondo step, le lampadine a risparmio energetico, in particolare quelle LED, potrebbero fare al caso vostro. Dure lavoratrici care al portafogli. Il manuale del buon lettore di lampadine suggerisce inoltre di concentrarsi sui lumen e diffidare dai watt sulle etichette per un risultato soddisfacente.

Lampadine LED 5.5W (equivalenti a 40 w)

Compra | Amazon

Non lasciatevi ingannare dall’ingente costo degli elettrodomestici con classe energetica pari ad A++ e A+++ perché sono gli unici a poter risanare il vostro rapporto con il risparmio energetico. La prima impressione non è poi tutto d’altronde.

Lavatrice Haier Classe A+++

Compra | Amazon

Vi starete chiedendo perché ancora non abbiamo parlato di gas. Se prima d’ora non avete accolto in casa vostra le irresistibili valvole termostatiche è tempo di farlo perché solo con loro al vostro fianco potrete controllare l’afflusso d’acqua in base al calore che vi occorre. Da tenere a mente il 30% in meno di consumo delle caldaie a condensazione rispetto a quelle normali.

Set 4 valvole termostatiche programmabili per il risparmio energetico

Compra | Amazon

Infine, ogni tanto meglio sborsare qualcosa in più di manutenzione piuttosto che rischiare svenimenti improvvisi e spiacevoli per ogni bolletta da pagare. Sulla scia del motto “piccoli sforzi per grandi cambiamenti”, le previsioni meteo avranno in serbo per voi un abbassamento del consumo energetico di più del 20% e la coscienza pulita per aver rispettato l’ambiente. Niente male!

CORRELATI >