Dopo oltre 40 anni riapre l’arrampicata panoramica del Colosseo

Ad oltre 40 metri di altezza si potrà avere una visuale privilegiata sull’anfiteatro e sull’intera città

Architettura
di Edoardo De Martinis 10 ottobre 2017 13:40
Dopo oltre 40 anni riapre l’arrampicata panoramica del Colosseo

 

Una delle più belle splendide viste su Roma è da poco tornata disponibile per tutti i visitatori della Città Eterna. Infatti sono stati riaperti, dopo 40 anni di chiusura, gli ultimi due anelli del Colosseo, il IV e V livello.

Il luogo in cui un tempo i gladiatori si davano battaglia per il divertimento degli antichi Romani, era principalmente accessibile alle personalità e ai benestanti della città. Ma questi ultimi due anelli fungevano da “loggione” per i più poveri plebei dell’Antica Roma.

 

 Wikimedia Commons

 

Posti non numerati su affollatissime panche di legno, coperti da una struttura porticata, ma di certo non il massimo della comodità. Però la vista che si ha (e che si aveva) sulla città è unica, grazie ai suoi 40 metri ed oltre di altezza che permettono una visuale privilegiata su Roma.

Le contestazioni contro la ristrutturazione sponsorizzata dai Della Valle con Tod’s sembrano essere ormai alle spalle, lasciando ai cittadini romani e ai suoi milioni di turisti che ogni anno la invadono la possibilità di godersi ancor più l’anfiteatro più famoso al mondo.

 

 Wikimedia Commons

 

Questo settore degli spalti è rimasto per anni chiuso per motivi di sicurezza, salvo poi ricevere i giusti incentivi economici negli ultimi anni per permetterne la messa in sicurezza. Il IV e V ordine sono stati riaperti il 3 ottobre scorso, ma le prime visite guidate partiranno dal 1° novembre prossimo, permettendo di visitare l’inedito percorso panoramico.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)