A 98 anni crea opere d’arte con Paint 95. Mito.

Art
di Diletta Pellegrini 23 aprile 2014 15:21
A 98 anni crea opere d’arte con Paint 95. Mito.

Hal Lasko, conosciuto nel mondo web come “Il nonno”, è un brioso vecchietto di 98 anni, parzialmente cieco, che dal 1999 crea meravigliose e coloratissime opere d’arte digitali adoperando Paint 95, uno dei programmi di grafica più elementari e diffusi all’interno di Windows.
Un software rudimentale e obsoleto, si è così trasmutato, grazie all’ingegno e operosità dell’artista, in un fantastico generatore di opere d’arte, nate dalla profusione del Pointillisme francese con la Pixel Art.
L’artista ha ammesso di aver subito l’influenza di Edward Hopper e Paul Klee, e, se osserverete i suoi disegni con più cura, vi renderete conto che ci sono anche geniali legami con la Pop Art.
Sul sito ufficiale potete scovare le opere in vendita, oltre che la sua commovente e speranzosa biografia.

via: hallasko.com

lasko0

lasko1

lasko2

lasko3

lasko4

lasko5

lasko6

lasko8

lasko9

lasko10

lasko11

lasko12

COSA NE PENSI? (Sii gentile)